Chiarisi i tuoi dubbi: controlla se hai una cultura yogica

In questa sezione Javier Ruiz Calderon offre risposte ai nostri dubbi sullo yoga, la sua filosofia e le sue tecniche da una visione aggiornata e critica della tradizione yogica. Siamo tutti invitati a scrivere a Javier info@yogaenred.com sollevando i nostri dubbi o incertezze.

Cultura yogica
Foto di Donna creata da ArthurHidden - www.freepik.es

Domanda: Cos'è la "cultura yogica"? Come faccio a sapere se ce l'ho o no?

Risposta: Lo yoga è fondamentalmente una pratica; ma spesso senti affermazioni sulla tua storia, sulla tua filosofia, ecc. che mancano di fondamento e in qualche modo oscurano il significato di quel percorso, rendendolo meno efficace e trasformativo di quanto tu possa.

Ecco perché è bene che tutti i praticanti di yoga, e ancor più per tutti gli insegnanti, abbiano un 'cultura yogica' che permette loro di comprendere meglio questa disciplina e quindi praticarla meglio.

Come facciamo a sapere come stiamo riguardo alla cultura yogica? Controlliamo rispondendo al seguente questionario. Dobbiamo scegliere la risposta corretta, che raccoglie l'opinione più accettata attualmente tra gli studiosi – storici, filologi, indologi, ecc.– delle tradizioni dello yoga. Ricordiamoci: questa opinione potrebbe non coincidere sempre con le leggende, i miti, ecc. che tradizioni diverse raccontano della propria storia. Le risposte sono alla fine. Buona Fortuna!

1. Dov'è la più antica testimonianza chiara dello yoga?
A. Nei resti della civiltà Indo
B. Nello úpanishad
c. Inni vedici
d. Nella Bhágavad Guita

2. Cos'è il Brahman degli Upanishad?
A. Il fondamento assoluto della realtà
B. Il sacerdote che fa i sacrifici vedici
c. Il dio creatore dell'universo
d. Nessuno dei precedenti

3. Quale di queste affermazioni Yogasutras è falso?
A. È un testo attribuito a Patáñjali
B. Si basa sulla filosofia sankhya
c. Descrive lo "yoga a otto membri" (ashtanga yoga)
d. È un testo non dualista

4. E sulla Bhágavad Guita, quale affermazione è falsa?
A. Fa parte del Mahabhararata
B. Ha diciotto capitoli
c. È un testo tantrico
d. Combina gli yoga della conoscenza, della devozione, dell'azione e della meditazione

5. Yoga della conoscenza (jñana yoga)
A. Si basa sull'amore e sulla dedizione a un Dio o a una Dea personale
B. Cerca la comprensione della nostra vera natura (l'atman)
c. Consiste nell'attenuazione dei processi mentali
d. È la realizzazione dei nostri compiti quotidiani con un atteggiamento decaduto

6. Yoga d'azione (karma yoga)
A. Si basa sull'amore e sulla dedizione a un Dio o a una Dea personale
B. Cerca la comprensione della nostra vera natura (l'atman)
c. Consiste nell'attenuazione dei processi mentali
d. È la realizzazione dei nostri compiti quotidiani con un atteggiamento decaduto

7. Lo yoga classico di Patáñjali
A. Si basa sull'amore e sulla dedizione a un Dio o a una Dea personale
B. Cerca la comprensione della nostra vera natura (l'atman)
c. Consiste nell'attenuazione dei processi mentali
d. È la realizzazione dei nostri compiti quotidiani con un atteggiamento decaduto

8. Yoga di devozione (bhakti yoga)
A. Si basa sull'amore e sulla dedizione a un Dio o a una Dea personale
B. Cerca la comprensione della nostra vera natura (l'atman)
c. Consiste nell'attenuazione dei processi mentali
d. È la realizzazione dei nostri compiti quotidiani con un atteggiamento decaduto

9. Quale delle seguenti affermazioni sul tantra è falsa?
A. Le prime testimonianze che abbiamo sul tantra risalgono alla CE del VI-VI secolo
B. Tantra è yoga sessuale
c. Hatha yoga è tantrico
d. I sette chakra e i Kúndalini sono concetti tantrici

10. Quando data la forma di yoga attualmente praticata nelle scuole di yoga, molto focalizzata sulla pratica delle anasana con o senza vinyasa?
A. Da yogasutras
B. Dai Veda
c. Cinquemila anni fa
d. Inizio DEL XX secolo

(Risposte: 1b, 2a, 3d, 4c, 5b, 6d, 7c, 8a, 9b, 10d)

Javier Ruiz Calderon (Shankara) ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia specializzata in pensiero indiano e filosofia della religione. È professore all'Universidad Comillas (Madrid) e discepolo di Amma. Studia e pratica yoga, vedanta e meditazione da più di quarant'anni. Insegna queste discipline, così come il sanscrito e il canto vedico, e ha pubblicato sei libri e dozzine di articoli su questi argomenti (www.jruizcalderon.com).
Corsi in corso a Madrid e a distanza: Studio Bhagavadg.t. e Introduzione a Gli yoga-ters. Informazioni: https://www.jruizcalderon.com/proximas-actividades-2/

Altri articoli su ,
Di Per • 23 febbraio 2021 • Sezione: Firme, Javier Ruiz Calderon