Yoga, titoli e Vedic chants

Dopo tanti anni ho visto Sesso, bugie e videotape, il film di Steven Soderbergh. La trama di piccole e grandi inganni e degli interessi di ciascuno dei quattro protagonisti saranno rilasciando gli altri delle loro trappole vitale. Pepa Castro scrive.

sesso bugie

Non c'è niente di meglio che avere un'arpia come sorella, arrotolata con tuo marito, cinico e infedele, così si espabiles della tua sincerita ' confortevole quando la vita ti mette davanti un amante traumatizzato e attraente.

Comunque, quello che voglio dire è che l'esempio di buoni insegnanti è eccellente, ma niente di meglio per ci costringono a evolvere che male, che guariamo dall'eccesso di ingenuità, noi scoprire ciò che non volete essere e spingiamo in avanti sulla strada della ricerca.

La buona notizia è che i cattivi maestri abbondano.

La maggior parte non sono né angeli né esseri realizzati e meglio, anche perché se non questo modo terreno stava alesando beatamente. Non appena saremo insieme due esseri umani, cominciano a bloccare una matassa di mezze verità, la metà si trova, interessato silenzio, intenzioni, giudizi, aspettative e interpretazioni che mirano, chi più che meno prestano la brace per sardine proprie. Almeno mentre ci stiamo liberando da condizionata, nel senso di abbandonare questi corpi piuttosto migliore di quello che eravamo.

Il mondo di Yoga non è diametralmente diverso in questo senso, non può essere (anche se la verità è che credo che migliora molto la media). Inoltre, egocentrici, ambiziosi, custodi della verità e cantanti delle milongas vedica si trovano qui. E anche molte altre persone che non sono né essa né destinato ad essere esso.

In particolare, il problema delle qualifiche professionali 'ufficiale', con sostenitori e detrattori, in un mercato competitivo in cui uno vende titoli degli insegnanti a discrezione, è diradamento molto l'ambiente e le tensioni di rifornimento. Noi crediamo che non sarebbe stato più che nascono come voci di esperti indipendenti con i desideri di Aiuta a chiarire le idee nel rispetto di quelle degli altri e da qui mettiamo a disposizione per dare loro spazio.

Sfida calda

Quello che non faremo dal Yoga on-line, mezzi indipendenti, sta alimentando il fuoco della tensione o divisione. Noi crediamo che interdizioni squalificare soprattutto coloro che li pronunciate. Siamo fiduciosi nella giudizio e buon senso degli operatori, che sempre a seguire l'esempio di buoni insegnanti - esperto, onesto, lavoratore, modesto, sensible -, anche se probabilmente impareranno più lezioni ben arrotondati dal male.

Infine, tutto si blocca nelle coscienze. Abbiamo finito con la riflessione di Eduardo Galeano:

"Ci sono quelli che credono che il destino sta riposando sulle ginocchia degli dèi, ma la verità è che funziona come una sfida calda, le coscienze degli uomini."

Altri articoli su ,
Da • 16 febbraio 2013 • sezione: PRINCIPALE ESPOSIZIONE, Generale