Visto su un blog / 7 Essentials di Yoga che non si impara su YouTube

Per il vostro interesse, riprodurre questo articolo del blog Insayoga, scritto da Noelia Insa Satorre, che inizia: "la Yoga Si è venuto a Westsoprattutto per la multa, ma occasionalmente anche per il male. L'antica scienza dello Yoga, che è rimasta immutata per secoli, è venuto a Stati Uniti e in Europa all'inizio del secolo scorso. Ovviamente, è stato colpito dal sistema capitalistico occidentale, una cultura completamente diversa e lo sviluppo della nuove tecnologie".

funzione sociale di yoga

Ha parlato Umberto Eco di 'integrato e apocalittico' per distinguere tra coloro che accettano e difendere assolutamente rifiutarli news reporting (integrato) progresso culturale e quegli altri che invece. Devo dire che prima che i cambiamenti che sta vivendo lo Yoga non senti o apocalittico o integrato. Non io li condanno sotterfugio!, come molti fanno, ma non mi mettere in 'anything goes ' degli altri.

Viviamo nell'era della Yoga di Instagramdove alcuni insegnanti di Yoga sono alla stesso tempo media caratteri e misurare il suo prestigio dal numero di seguaci in Twitter, o seguaci in Facebook. Lasciando da parte considerazioni circa il "ego" di queste persone, a volte penso che non è così male come serve a diffondere lo Yoga. Il problema è quando la gente comincia a pratica attraverso i video di YouTubee sono destinati a Imparare sirsasana con un tutorial. Questo non solo non è appropriato, ma che può essere molto pericoloso.

La maggior parte del tempo, questi video non spiegano alcuni aspetti dello yoga, poiché cercano di conformarsi a una durata limitata per catturare pubblico. Non affronta importanti aspetti fisici, come la cura, l'esplorazione dei limiti... E anche gli aspetti psicologici vengono ignorati.

Tra gli aspetti fisici dello Yoga che non si impara su YouTube mi permetta di evidenziare questi sette:

1. l'importanza relativa della tecnica Yoga:
Lo yoga si comporta imparare e perfezionare la tecnica di asana. La tecnica consente di lavorare il vostro corpo più profondamente e ti tiene in allerta. Ovviamente si può imparare la tecnica da una presa di posizione attraverso un video. Ma è importante tenere a mente che la tecnica è solo un mezzo per la trasformazione, non un fine in sé.

2. la messa a fuoco e l'attenzione:
Messa a fuoco e l'attenzione sono l'essenza dello Yoga: attenzione al respiro, per i messaggi del corpo, per il potere, anche per la qualità delle nostre cure. Approfondire la vostra pratica significa non tanto imparare nuove posizioni aumentare la vostra comprensione di come fare yoga. Diventare un testimone di te mentre sei sul tappeto: questa è la vera sfida. Questa auto-osservazione può essere molto complicato se dobbiamo soddisfare uno schermo di computer.

3 - respirazione:
La respirazione è il carburante della vita (tradizionalmente chiamata "prana"). Yoga, respirazione funge da ponte tra il corpo e la mente, dal momento che opera automaticamente, ma può anche essere controllato coscientemente. La respirazione è la pietra angolare della tecnica. Imparare come usarlo in modo efficace è la chiave per approfondire la vostra pratica, dal momento che aumenta la flessibilità, forza, resistenza ed equilibrio.

4 esplorare i tuoi limiti:
Un'altra importante dimensione dello Yoga è di imparare a esplorare i nostri limiti. Ed è qui dove l'apprendimento da Youtube può diventare particolarmente pericoloso: molti video mostrano uomini atletici e donne che trasportano fuori sofisticato asana in 15 secondi (tempo massimo di durata di un video su Instagram). Ovviamente, nulla è detto che questo è non è per tutti, che queste persone hanno anni di pratica, e che ogni corpo ha i suoi limiti in termini di resistenza, flessibilità, forza ed equilibrio. Per evitare lesioni, è fondamentale identificare e rispettare questi limiti. Ma si deve tener conto che il confine si trova poco prima del dolore e giorno giorno in movimento e respirazione nella respirazione. Parte essenziale dell'apprendimento Yoga è per riconoscere questo punto e passare al suo intorno, evitando di soggiornare nel nostro "soglia" tanto come "limite massimo".

5. il dolore come feedback:
Come dichiarato da Joel Kramer nel suo articolo Yoga come auto-trasformazione (Yoga come auto-trasformazione): "È fondamentale per conoscere la differenza tra il dolore e intensità". Questo autore avverte che la paura e l'avidità sono due fattori che ci possono far confondere il dolore e l'intensità. Se abbiamo paura, l'intensità di una posizione può essere interpretata da dolore. Se invece di cieca ambizione noi possiamo ignorare il dolore al fine di raggiungere oltre i nostri limiti. "La maggior parte delle lesioni nello Yoga è per ambizione o mancanza di attenzione, di solito entrambi," dice Kramer. Il dolore dovrebbe essere usato come un "feedback", ad esempio informazioni fornite a noi dal nostro corpo: se si ignora che si può fare male.

6. le linee di alimentazione:
Kramer spiega l'importanza di canalizzare la nostra energia quando si pratica Yoga di diverse parti del nostro corpo, creando ciò che sono chiamati "linee di energia". Queste linee sono vibranti correnti che si muovono in direzioni diverse in ogni postura. Se si presta attenzione è possibile notare queste tendenze sottile movimento nel corpo, che non è sorprendente se si tiene conto che il corpo umano ha un sistema idraulico (circolatorio) ed altri elettrici (nervoso).

7. capire la posizione:
Molto più importante cercare di raggiungere la posizione finale, è capire come che posizione. Dico ai miei studenti che l'asana dovrebbe sempre dare priorità funzione rispetto alla forma. Non importa che la forma finale di una posizione non è conforme a Kino Mcgregor in foto Instagram. Come fondamentale è che comprendiamo la funzione di asana, quello che è e per adattarlo al nostro corpo. "Postura di comprensione è non con la mente solo sanno come posizionare il corpo. Lcomprensione si verifica quando i muscoli e nervi, anche cellule essi stessi, sapere come lavorare nella posizione". (J. Kramer)

Crediti: Yoga come auto-trasformazione, da Joel Kramer.

Noelia Insa Satorre è redattore del blog di Insayoga.com. Articolo originale con il vostro editing e illustrazioni: http://insayoga.com/7-aspectos-esenciales-del-yoga-que-no-aprenderas-en-youtube/

Altri articoli su ,
Da • 23 aprile 2015 • sezione: Blog Preferiti, Partecipa