Intervista con Rosa m ª Marcos: "Abbiamo gli studenti che hanno 35 anni venire in classe"

Che è lo Yoga autentico, destra?, fatto di perseveranza, la pazienza e la modestia. Rosa Maria dirige lo studio di Yoga Center per quasi 40 anni. Ha studiato con maestri di autentica prima linea. Una carriera con molto valore aggiunto e privilegio esperienza che condivide oggi in questa intervista.

Rosa Maria

Rosa María Marcos è un insegnante di yoga dal titolo André Van Lysebeth - scheda di Grandmaster belga di Yoga in Occidente - e gli insegnanti di AEPY (praticanti spagnolo associazione di Yoga). Studiò insegnamento e ha lavorato nel campo dell'educazione speciale.

L'ex presidente del Comitato educativo di AEPY, insegnanti di Yoga. Dal 1975 - quasi 40 anni! - dirige e insegna nel suo studio di yoga in Manresa Centro.

La conoscenza di diverse scuole di Yoga, il Seitai e altre tecniche orientali e la sua esperienza di più di dieci anni di insegnamento, educazione speciale e abilità psicomotorie sono stati un prezioso contributo all'insegnamento dello Yoga.

Come hai iniziato a praticare Yoga e insegnarla?
Ho iniziato a praticare arti marziali e insegnante di Aikido ci ha indirizzato alcune sessioni di Yoga. Sono rimasto sorpreso e mi interessava molto, così nel 1975 ho iniziato a frequentare seminari di Yoga prima in Svizzera e poi in Italia ha insegnato il maestro André Van Lysebeth.

Di esso ho ricevuto il diploma di professore e cominciò ad insegnare oltre a continuare la mia formazione con diversi insegnanti e Swami che ho avuto il piacere di incontrare: Iyengar, Swami Satyananda di Madras, Swami Satchidananda da Virginia, Amrit Desai, Swami Satyananda di Monghyr , Babakar, Nil Hahoutoff, Roger Clerc, Boris Tatzsky... Con questo ultimo introdotto me e approfondita in "power Yoga".

Si aggiungerebbe un buon numero di professori di UEY (Unione europea di Yoga) a chi desidera ringraziare con tutto il cuore i suoi insegnamenti.

Quasi 40 anni fa, ha fondato studio di yoga. Qual è a tuo parere quello che crea e mantiene il successo di un centro di insegnamento dello Yoga?
Gli studenti di Yoga tendono ad essere molto fedele e coerente nella pratica, poiché ciascuno è l'obiettivo che è stato proposto, sia sbarazzarsi dello stress, mantenere in buono stato di salute o approfondire la pratica della meditazione nello Yoga.

Al centro abbiamo oggi studenti che trasportano più di 35 anni che regolarmente frequentano i nostri corsi. È la prova tangibile che Yoga soddisfa le vostre aspettative, poiché si comporta come uno strumento per guidarli verso lo stato di pienezza e raggiungere la pace interiore e tranquillità che noi tutti aneliamo.

Hai cambiato la modalità di pratica e insegnare Yoga in tutti questi anni? Sono gli studenti e le loro motivazioni cambiati?
Quando si inizia a praticare Yoga, è solitamente paga più attenzione alla postura e respirazione. Ma come si sono scavare in profondità nella pratica, l'interiorizzazione e meditazione diventano essenziali. Quando lo studente entra le pratiche di Pranayama per cercare di sentire questa energia cosmica, Yoga assume un'altra dimensione.

Pensi che c'è un vero e proprio Yoga e uno che non è?
Credo che ci sia un yoga per ogni praticante; Se autentico o non, la volontà di studenti hanno per deciderlo. Ricordate quel massimo che ci dice che il Maestro si presenta quando l'allievo è pronto.

Come lo Yoga aiuta a persone e gruppi più svantaggiati?
Lo yoga è uno strumento che può aiutarli a vedere la realtà da un'altra angolazione davvero importa: vivere nel presente, "il qui e ora". So che gli insegnanti di Yoga che fanno un ottimo lavoro di insegnamento in strutture correzionali con risultati estremamente positivi.

L'insegnante di Yoga ha limitato per insegnare tecniche o per guidare gli studenti nel loro preoccupazioni di tipo spirituale?
Ci sono due atteggiamenti distinti tra persone che praticano discipline che conduce alla crescita personale: il discepolo e lo studente, e in termini di formazione possiamo distinguere tra maestro e insegnante.

Per il discepolo, il Maestro sarà il suo guru, sua guida spirituale e lui deve affetto e sottomissione.

Per lo studente, professore ti insegna le tecniche corrette e cerca di suscitare il vostro interesse a migliorare, vi guida nella pratica e corregge i suoi errori. Loro responsabilità è limitata alla profonda conoscenza della disciplina che insegna e pedagogia del caso.

Cosa ne pensi è la parte veramente importante di Yoga e qual è il più superfluo?
Lo yoga è universale, e ciò che è importante è quello di catturare l'essenza di questa disciplina e integrarlo nel nostro modo di vita occidentale. Sbarazzarsi di falso esotismo e praticarla con semplicità, di coerenza e di non concorrenza o di Esibizionismo, ci danno la vera dimensione dello Yoga.

Cosa ne pensi della qualità dell'insegnamento dello Yoga in Spagna?
Negli ultimi anni abbiamo assistito a una proliferazione di tecniche per la crescita personale, orientali e occidentali. Lo yoga non è un'eccezione di questa varietà, e ogni giorno nascono nuovi tipi di Yoga; insieme alle pratiche di provata merito abbondano di sostituti di dubbio valore e contenuto di vuoti.

Tuttavia, le varie associazioni di Yoga, insieme a loro formatori, sono responsabili per il mantenimento della qualità dell'insegnamento dello Yoga e quindi trasmettono la vera essenza di questa disciplina universale.

http://www.estudideioga.com

Altri articoli su ,
Da • 31 gennaio 2013 • sezione: Intervista