Kriya, yoga corpo pulizia, parte 2

Lo scopo degli esercizi di pulizia nel yoga, conosciuto come Kriya, È per aiutare la natura per eliminare i prodotti di scarto dal corpo. È possibile leggere la prima parte di questo articolo qui. Scrive Gopala.

Lota

In questa occasione e come avanzamento alla pratica del mio laboratorio della Domenica 14 febbraio alle 10 del mattino Nel Congresso Mediterraneo di Yoga di Valencia che si celebra il prossimo fine settimana, vi spiegheremo solo alcuni di essi Kriya più semplici e assimilabili, in particolare Jala Neti, Neti Sutra e Uddiyana banda come preparazione dei Nauli, Tratak, Kapalabhati.

1. Neti: pulizia nasale

Il primo esercizio di pulizia che vi spiegheremo mira nel naso. Da esso inaliamo l'aria nel processo di respirazione. Ricordate lo slogan che dice: "Gli yogi respirare dal naso e mangiare con la bocca".

Respirazione yoga, tranne in alcuni casi, utilizza il naso e nessuna bocca di inspirare ed espirare aria. E questo perché questa forma di respirazione, a differenza dell'inalazione da esso bocca, permette un debug dell'aria di particelle presenti nell'atmosfera che ci circonda, un'umidificazione di qualità e incorpora l'aria ad esso temperatura corretta, prima della sua entrata nella trachea e successivamente in loro polmoni. La qualità e il calore dell'aria respirata dal naso è superiore al respirato dalla bocca.

Ha costante lavoro respiratorio eseguita dal naso giustifica che quelli Yogis prestare particolare attenzione per la pulizia. Neti, pulizia nasale può essere fatto con l'aiuto dell'acqua presso un lota (jala neti) o utilizzando una sonda (sutra neti).

Per partecipare alla natura nella pulizia dei loro passaggi nasali e la membrana mucosa, li Yogis utilizzata una sonda o catetere, acqua e aria. Evitare di questa forma i raffreddore e mantenuto il nervo olfattivo sano.

Nota: Se venite al Congresso, non dimenticate portare la sonda e la lota, anche se avrà nella tabella di Sivananda se diversi come rinnovare il loro o è avete dimenticato.

1.1 jala neti: pulizia con acqua

Aggiungere un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua tiepida e mescolare bene. Utilizzando un lanciatore per neti (lota), inserire un'estremità di lotte all'interno di una delle narici e versare l'acqua, mantenendo la testa all'indietro. Lasciare che l'acqua esce dal contatore Fossa nasale. Quindi sollevare la testa e il suono è l'eccesso di acqua della nasale Fossa. Ripetere con l'altra narice.

Il processo è ripetuto due o tre volte con ogni fossa nasale. È importante non inalare mentre si sta trasformando l'acqua all'interno della fossa nasale.

Un metodo alternativo è quello di versare una piccola quantità di acqua salata in uno dei fori nel naso, coprendo l'altro con il pollice. Sollevare la testa, estendere il collo schiena e consentire l'acqua salata di andare giù la gola e tirarlo fuori attraverso la bocca. Trattare di non inalare l'acqua perché che produce una sensazione sgradevole. Consentono solo che per flusso di bocca naturale, mantenendo la testa sollevata e poi Sputala. Una piccola quantità di acqua può rimanere nel passaggio nasale e deve essere espulso immediatamente.

Questa tecnica può praticare quotidianamente. È un esercizio molto adatto per prevenire il giunto freddo. Se ritieni che un freddo sta arrivando e bloccato il naso, si può fare due o tre volte al giorno.

Così come i materiali esterni del passaggio nasale e gola pulizia, Neti rafforza la vista dalla stimolazione dei vasi sanguigni vicino agli occhi.

1.2 sutra Neti: pulizia con sonda

Immergendo una sonda o catetere all'interno dell'acqua salata calda. Inserire la sonda o catetere interno della fossa nasale destra con gli aiuti delle dita di una mano. L'inserimento del tubo o catetere deve essere fatto molto lentamente mentre inspiriamo.

Quando si sente la sonda o il catetere nella parte posteriore della lingua, è prende lento e attentamente dalla bocca usando il dito indice e il pollice del contrario mano. Può muovere la sonda tirando alternativamente di ciascuno dei suoi lati con le dita della mano destra e sinistra. Avere cura speciale in questo movimento all'inizio per non li irritano nasale di tombe.

Ripetere con il pozzo di sinistra. Può essere praticato due volte a settimana.

Non volete pratica Sutra Neti in caso di infezione delle vie respiratorie nella cavità nasale superiore.

Neti è una tecnica di pulizia del naso, i passaggi e i seni nasali. È importante respirare liberamente e combattere l'inquinamento atmosferico.

Nauli 2: pulizia e rafforzamento addominale e Apparato digerente

Ha come scopo la rigenerazione, il rafforzamento e la stimolazione degli organi della zona addominale e del tratto intestinale del digestivo sistema. Sua pratica consente la rimozione dei prodotti di scarto e migliora il sangue circolazione.

Vi presentiamo Uddiyana Bandha che è una pratica molto utile prima della realizzazione del Nauli. Rafforza i muscoli addominali ed Elimina quelli bradipi Stomachi, gli intestini e fegatini.

I muscoli della zona addominale proteggono tali organismi interni del sistema digestivo e aiutano nel processo respiratorio. Collaborano anche lo svuotamento della vescica e movimenti di viscere di resti di cibo. Importanti motivi quindi prestiamo attenzione nella loro cura attraverso gli esercizi di Kriya. La manipolazione di questi muscoli aumenta il sangue di circolazione in tutto il corpo.

Uddiyana Bandha

Questo esercizio può essere fatto in seduta o in piedi. È più semplice del piede.

Con le loro gambe separate e leggermente piegate, portare il petto verso avanti. Supportare le mani saldamente per le cosce.
Espirazione forzata e continuamente dalla bocca.

Mantenere i polmoni completamente vuoto. Quando i polmoni sono vuoti, il diaframma si alza di forma naturale verso la cavità del torace e non ostacola il passaggio seguente.

Li portano i muscoli addominali, l'ombelico e loro intestini verso dietro e verso su, quindi l'addome poggia contro di esso parte posteriore del corpo, nella parte superiore della cavità toracica.

Manteniamo l'addome in questa posizione fino a quando possiamo con ritenzione del respiro. Senza inalano. Non tenere l'addome in questa posizione troppo tempo. Si consiglia di tenerlo come ritenzione naturale si verifica. Secondo la nostra capacità e senza forza.

L'esercizio può ripetere è da cinque a otto volte con brevi intervalli di riposo. In una prima fase, abbiamo bisogno di più riposo tra le ripetizioni. Non ci sono che hanno fretta di aumentare il numero di ripetizioni. Finché non Uddiyana Bandha non essere praticato con regolarità non deve eseguire Nauli.

Uddiyana Bandha può essere praticato tutti i giorni.

Gopala QuadGopala È un discepolo diretto di Swami Vishnudevananda dal 1975, ha insegnato corsi di yoga e meditazione in vari paesi e corsi di formazione internazionali. È sua duplice condizione di giurista, da un lato, e la loro intensa pratica di yoga e meditazione, altro, ciò che caratterizza la loro conoscenza di applicare queste discipline nella vita quotidiana.

Quest'anno Gopala, come rappresentante della Centro de Yoga Sivananda, farà una sessione di Surya Namaskar consapevole il sabato 13 febbraio alle 19.00 e una molto speciale e romanzo di Kriya Domenica 14 ore 10 del mattino.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su , ,
Da • 11 febbraio 2016 • sezione: Pratica