Pratica di Yoga terapeutica / dolore della spalla

Pratica yoga per molti anni. 74 anni e soffre di spalla dolorosa. Ultimamente ho fatto 20 sedute di fiisoterapia, non cercare di forzare la mia spalla. Mi chiedo quali asana devo evitare. Grazie. Alicia di Cordoba, Argentina.

La spalla è una delle zone del corpo che è più spesso visto turbato da condizioni muscolo-scheletriche. Questi possono essere di diversa natura e, in più per svegliarsi con dolore, può limitare la mobilità, generare rumore articolare, disturbi della sensibilità,... Condizioni che sono più comunemente associate con una spalla dolorosa sono:

Ceppo del deltoide e trapezio: Questo è il muscolo della spalla e che dà la caratteristica forma arrotondata. L'utilizzo professionale e/o sportive, anche provocata dallo sviluppo di attività quotidiane, è in grado di aumentare il tono muscolare per sviluppare contratture dolorose.

Presenza di punti trigger miofasciali: punti trigger tendono ad essere una causa molto comune di dolore della spalla e possono essere considerati contrazioni esacerbate in grado di generare dolore (dolore irradiato) di distanza. Alcuni dei muscoli che hanno la capacità di sviluppare dolore alla spalla da punti trigger sono: supraespinoso, escalenos, infraspinatus...

Sindrome subacromial: la sindrome subacromial si riferisce all'allettamento, infiammazione, compreso la rottura delle diverse strutture della spalla, che includono il supraespinoso, il sottoscapolare e bursa subacromial.

Ipofisarie disfunzione del giunto: blocco alterazione funzionale delle articolazioni che si trova dietro le vertebre è in grado di generare anche dolore alla spalla, e poi nella parte superiore del braccio, testa e collo dolore.

Radicolopatia: l'allettamento di una radice di nervo da parte, ad esempio, di un'ernia del disco intervertebrale o protrusione può anche generare dolore nella regione della spalla.

Come potete immaginare, è essenziale per avere una diagnosi accurata circa la causa che provoca i sintomi di essere in grado di agire in modo efficiente. Tuttavia, si possono trovare utili una serie di considerazioni che tendono ad essere di grande aiuto ogni volta che si verifica una sindrome dolorosa della spalla, indipendentemente dalla causa che ha originato esso:

  • Evitare il dolore nella pratica dello yoga come giorno dopo giorno (la comparsa di dolore spesso perpetuare il problema).
  • Evitare la pratica di asana con le braccia alzate e cercare posizioni alternative per loro per evitare di sovraccaricare i muscoli che possono essere coinvolti nel processo.
  • Evitare posizioni testa che aumenteranno il tono della muscolatura del collo, come quando si proietta questo in precedenza, ad esempio, davanti al computer o a posture di pratica come U tthita Trikoṇāsana (meglio lasciata testa rilassata verso il suolo).
  • Evitare Asana che coinvolgono carico sull'estremità come alla griglia o Caturaṅga Daṇḍāsana.

Si consiglia di studiare i movimenti e le posture che risvegliano il dolore poiché possono fornire informazioni rilevanti sul processo. Problemi alla spalla tendono ad avere molto da con adottare posture inappropriate e la presenza di alterazioni strutturali come l'ipercifosi e scoliosi (sarebbe poi agire su queste condizioni se si stima che può essere correlati al problema).

Se siete interessati ad ottenere un video gratuito di Yoga terapeutico, si prega di visitare: www.yoga-terapeutico.com

Se si desidera che gli esperti nell'adattamento di yoga per diverse malattie, lesioni e disturbi biomeccanici, Alex e o, rispondere alle vostre domande, scrivere una mail con il tuo info@yoga-terapeutico.com r: domanda

Monastero di Alex e o Haleluiya

Monastero di Alex è fisioterapista, ostopata e posturologo con vasta esperienza nell'insegnamento e nella cura del campo. È stato professore presso l'Università Ramon Llull di Barcellona di fisioterapia durante più di un decennio e ha lavorato nell'ospedale Sant Pau quei cinque anni come terapista (a parte di avere vostra consultazione privata da fa 20 anni dove vede casi di tutti i tipi). È l'autore del libro Colonna vertebrale sana (tradotto anche in russo).

Quasi 20 anni ha insegnato anatomia, fisiologia e patologia per insegnanti di yoga, deve essere uno della prima in Spagna e senza dubbio ha molto da offrire quando si tratta di insegnare più di 40 processi patologici studiato nella formazione congiuntamente con o, e come trattare con loro, tutti loro con la terapia attraverso il movimento.

O Haleluiya è professore di Yoga, acupuntora, master in psicologia (UAB). Presidente della terapia spagnolo associazione di Yoga. O ha cominciato la sua pratica a 22 anni nel metodo Iyengar intensivamente per sette anni, viaggiando molto per studiare con insegnanti conosciuti in tutto il mondo in questo metodo. Ha certificato in Anusara yoga, restorative Yoga e Yoga terapeutico. O ha fatto un paio di corsi di dissezione umana nelle università a Londra e la Scozia. È scrittore regolare di articoli in diverse riviste internazionali.

Loro classi di o sono eccezionali dai loro padroni per affinare la pratica dello yoga secondo le competenze e le esigenze biomeccaniche del loro popolo. Ha anche un'originale capacità di raccontare storie della mitologia indiana relazionati con il biomeccanico studiato nelle loro classi che si muovono e connetterti con il cuore.

Altri articoli su ,
Da • 13 febbraio 2017 • sezione: PRINCIPALE ESPOSIZIONE, Yoga terapeutico