Mudra: Mudra Vayu

Vayu mudra è conosciuto come il mudra dei venti. Aiuta a lenire qualsiasi disturbo causato da uno di loro: gonfiore, tremori e sciatica...

VayuMudra

Questo mudra viene eseguito con entrambe le mani. Piegato l'indice in modo che la punta di un dito tocca la base del pollice e premere delicatamente con il pollice, mentre le altre dita sono tenute rilassato ed esteso.

Nel caso di dolore cronico, si consiglia di metterla in pratica tre volte al giorno per 15 minuti; Se non, fino a quando l'effetto desiderato.

Questa posizione impedisce il «vento», cioè la flatulenza e la sensazione di pienezza in tutto il corpo. Medicina ayurvedica presuppone che nell'organismo ci sono 51 tipi di vento che possono causare un gran numero di disturbi, tra l'altro, gotta, sciatica, flatulenza, reumatismi e tremori nelle mani, collo e testa. Pertanto, se si utilizza il Mudra di Vayu entro 24 ore dopo la dimostrazione di un disturbo o una malattia causata dal vento, si otterrà una cura rapida. In caso di disturbi cronici, praticata anche la Pran Mudra. Quando la malattia sparirà, smettere di praticare il Mudra di Vayu.

L'origine di un eccesso di vento nel corpo possa provenire da interno escorificaciones, soprattutto le tensioni dell'intestino, o interne, che a loro volta sono state causate da Stati di irritazione. Spesso inoltre è alterato il normale ritmo respiratorio della persona.

Come rinforzo pratiche il seguente esercizio: fatti su tutti i fours (posture gatto/mucca); ispira e alza la testa; Espirate e abbassare, mentre si ottiene l'addome. Durante la pausa di respirazione, contrarre e rilassare l'addome più volte. Quindi, profondamente ispirare e alzare il capo nuovamente. Ripetere più volte.

Altri articoli su
Da • 29 maggio 2013 • sezione: Pratica