Mudra: Maha-sacrale-Mudra

Il Maha-sacrale-Mudra allevia reclami dell'addome più basso, perché essi sono causati da crampi mestruali, stitichezza o della vescica o disturbi della prostata.

Sacrale Maha mudra

Metterla in pratica, unisce i tuorli anulari un l'altro e il mignolo con il pollice. Durante 10 movimenti respiratori mantenere questa posizione e quindi modificarlo.

Poi si unisce i polpastrelli delle dita poco tra loro e con l'anulare con i pollici. Anche tenere questa posizione per 10 movimenti respiratori.

Farlo quando ne avete bisogno o 3 volte al giorno per 7 minuti.

Questo mudra meraviglioso risulta utile in caso di disturbi addominali, soprattutto per i dolori delle mestruazioni, quando un'attività di intestino debole si verifica, si verificano spasmi intestinali, o sono affetti da disturbi della vescica o della prostata. Fornisce il rilievo, rilassante e bilanciare le energie.

Dopo 50 anni, molte persone sono affette da disturbi come vescica debole, emorroidi, allentamento o tensione nella zona dell'anno e la vescica di scorticatura. Con la formazione, può migliorare il muscolo pubococcigeo.

I problemi di costipazione sono solitamente legati alle difficoltà mentali-emotivi causate da problemi come dover rimuovere qualcosa in generale o alla paura di dover portare fuori qualcosa fino alla fine.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 6 novembre 2013 • sezione: Pratica