Supporto rafforzare intelligenza

Master B. k. S. Iyengar non coincibe le parentesi graffe come 'aiuto' nelle posizioni, ma come uno stimolo a sviluppare l'intelligenza del corpo.

Coscienza di yoga (citta) è costituito da tre parti: mente, ego e intelligenza. Nel suo libro Luce sulla vita (a cura di Kairos), Iyengar li confronta con i livelli. Lo strato più esterno è la mente, responsabile del canale tutte le informazioni che riceve attraverso di loro cinque sensi, come "Io ho fame" o "freddo". Come la mente genera costantemente pensieri e immagini, Iyengar si confronta con un computer che non può lasciare dei dati di processo o fare le elezioni.

L'ego è lo strato più profondo della coscienza, che fornisce il senso di individualità e sentire che siamo al centro di ciò che accade a noi. L'ego è necessario perché è importante sapere che non sei tu che strano che passa dalla tua parte o l'albero del parco. Ma ego ha guadagnato una cattiva reputazione perché anche aderisce a tutti i desideri, obiettivi, pregiudizi e opinioni e viene identificato con alcun successo, preoccupazione, possesso, lavoro o quant'altro. Ego boicottaggi vita e vivono solitamente in irrimediabile passato e un futuro incerto.

Tra la mente e l'ego nello strato intermedio è l'intelligenza. I tratti distintivi di intelligenza sono la sua capacità di percepire se stessa e fare qualcosa che non è stato fatto prima. In altre parole, l'intelligenza è la parte della nostra coscienza che osserviamo noi (compresa la mente e l'ego) di intraprendere un cambiamento. Iyengar descrive l'intelligenza come "la parte rivoluzionaria della coscienza".

Iyengar dice che quando un livello di coscienza è attivo, si espande, rendendo gli altri livelli di ritrattare. Così, quando attivato e intelligenza, forza la retrazione della mente e dell'ego, che ci fornisce l'esperienza tranquilla dello yoga.

La maggior parte della gente pensa che il cervello fisico è la sede dell'intelligenza e della percezione. Ma Iyengar ritiene che quest'idea ignora il corpo di intelligenza innata - veicolo yogica che conduce al risveglio della coscienza-. Egli insiste sul fatto che l'intelligenza può essere coltivata in ogni cellula del corpo. Uno dei metodi sviluppati per espandere l'intelligenza deve utilizzare puntelli durante la pratica di asana.

Secondo Iyengar, la pelle è il nostro primo strato di intelligenza e i nervi della pelle trasportano informazioni alla mente. Come un centimetro quadrato di pelle contiene più di mille nervo terminazioni, quando un supporto tocca la pelle, la nostra coscienza è sveglia e luci. Intelligenza è sviluppato non perché si sente qualcosa, ma perché possiamo vedere dove abbiamo supporto e dove non, e come egli ci insegna qualcosa di nuovo. "Ogni supporto necessario lasciare un'impronta sul corpo, dice Iyengar, in modo tale che l'intelligenza può essere coltivato. "Non ha senso utilizzare un supporto se non impariamo qualcosa da esso".

Rassicurare le fluttuazioni della nostra coscienza è una disciplina costante, difficile ed esigente. Pertanto, il fuoco della passione, tapas, è essenziale se si vuole progredire sul sentiero dello yoga. Iyengar dice la luce di intelligenza e il ruolo di master in cima è fuoco in ogni uno dei suoi studenti e guidarli verso un processo di osservazione, di discernimento e di riflessione che si espande la tua intelligenza.

Fai questo test

Soggiornare alla postura del cane con la faccia in giù (Adho Mukha Svanasana). Posto una coperta piegata sul pavimento e appoggiarsi sulle mani e sulle ginocchia. Appoggiare le mani su ogni lato della coperta, in linea con le spalle e le dita in avanti. Sollevare le ginocchia del pavimento ed allineare le dita dei piedi con i fianchi. Allungare le braccia e gambe. Si posiziona la testa sulla coperta. Se la testa non esiste, è possibile posizionare un'altra coperta sopra per aumentare l'altezza. Così rimane per 1-3 minuti. Ripetere la posizione senza la coperta e verificare le differenze. Confrontare la elasticità delle gambe e l'estensione della colonna quando la testa è supportata e quando non è. Vedere se le braccia e le gambe sono tese meglio quando la testa poggia sul suo supporto.

Iyengar dice che quando ci troviamo in una posizione, esso, non solo per farlo dobbiamo studiare.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su , , , , ,
Da • 26 settembre, 2012 • sezione: Pratica