Prana e ioni negativi

L'essere umano ha bisogno il prana per vivere. Prana È una parola sanscrita che può essere tradotto come "energia". Ma cos'è che cosa è costituito esso? Natalia Lopez scrive.

aire puro

Ci sono persone, specialmente coloro che ha la maggior parte delle mente "scientifica" che costa loro esperienza il prana o energia all'interno di se stessi e hanno bisogno di avere un parallelismo con ciò che ci circonda per capirlo. Che cosa non si può negare è che tutto intorno a noi è composto di composti chimici, atomi e ioni. Qui parleremo di ioni.

Abbiamo gli ioni più negativi che positivi all'interno di tutte le cellule. Bisogno di ioni negativi positivi per dare vita alla cella, infondere l'energia necessaria in modo che tutte le funzioni possono essere effettuate e una comunicazione ottima fra le cellule di un organo stesso, in modo tale che gli organi possano funzionare correttamente.

Lo stesso accade con l'elettricità. Abbiamo bisogno di poli positivi e negativi per consentire di energia elettrica, è possibile avere la luce nelle nostre case e gli apparecchi funzionano.

All'esterno delle cellule, non ci sono più positivo di ioni negativi. Quando avremo ioni positivi in eccesso, il nostro livello di energia gocce e il prana diminuisce.

Come ottenere gli ioni più negativi?

Vita nelle grandi città, con l'asfalto, onde lo stress che circondano noi, condizionatori, inquinamento... Tutto questo si satura di ioni positivi. D'altra parte, quando ci sono in natura e sono in contatto con la terra, un fiume, una cascata... e respirare loro molecole sotto forma di ozono, o quando piove, o quando mangiamo prodotti naturali, si verifica un aumento considerevole ioni negativi nel nostro corpo.

Offriamo gli ioni negativi per le nostre cellule per ottenere l'eccesso di positivi, che già esistono in abbondanza, così per neutralizzare ed è possibile aumentare il livello di prana, la nostra energia, per quanto possibile.

Nelle nostre case possiamo avere piccole sorgenti di ioni negativi. Lampade di sale, aprire le finestre e l'aria dopo la pioggia o una tempesta. Nutrire con cibi vivi e, naturalmente, essere a contatto con la natura, quando possibile.

Con queste piccole modifiche, sarà possibile aumentare i livelli di ioni negativi e di conseguenza sperimenteremo un aumento del potere nella nostra vita.

Essere consapevoli di prana che ci circonda, sapendo che correttamente distribuire dentro di noi e usarlo a nostro vantaggio è che cosa è pranayama, tra molte altre cose. Le cose in questo spazio, scopriamo poco a poco.

Natalia Lopez insegna Hatha yoga e Pranayama a El Escorial, la Associazione di silenzio interiore Yoga.


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 22 agosto 2014 • sezione: Firme, Pratica, Pranayama