Mudra della disintossicazione

Questo mudra è inteso a promuovere la disintossicazione del corpo attraverso i suoi soliti mezzi, ma anche per liberare il corpo e la mente di negativi, come i pensieri negativi, scorbutico o paure.

desintoxicacion mudra

Pratica con entrambe le mani: pollice posto all'interno muro della terza falange del dito anulare.

Almeno una volta all'anno, avrebbe dovuto svolgere un cura di purificazione del corpo, senza che importo troppo che è fatto in una magnifica spa o a casa. Ma è fondamentale che durante il tempo che è fatto, si cura molto e permette di riposare tutto il che necessario, senza dimenticare di includere sufficiente esercizio fisico (camminare, yoga, esercizi di respirazione). Il più efficace e liscio è una dieta di riso o di patate. Per 3 o 4 giorni, al mattino, prendono un infuso di ortica (Urtica dioica l.) e mangia il pane che è facile da digerire; lascia a mezzogiorno e la sera un piatto di riso o patate con alcune verdure al vapore. Tra i pasti, bere acqua o infusioni di prendere. Ogni due giorni è necessario amministrare un clistere e di tanto in tanto, per rafforzare la pulizia con un impiastro.

Il cataplasma di patate, ad esempio, è facile da preparare e letteralmente rimuove le tossine dal corpo. Applicarlo come complemento per la cura di disintossicazione generale circa il fegato o i polmoni o nelle parti del corpo che farti del male. Bollire le patate con la pelle e schiacciarle con una forchetta per formare una pasta. Avvolgere in un panno di cotone e posizionarlo nel punto desiderato; coprire il cataplasma e quella parte del corpo con un panno caldo. Lasciare per 30 minuti.

Durata di giorni che la guarigione di debug, è sdraiarsi e riposare di tanto in tanto; È il momento ideale per praticare questo mudra aiuta a migliorare il processo di disintossicazione.

Approfitta di questi giorni a pensare a che cosa siete disposti a mettere da parte, a parte le tossine e prodotti di scarto di s il vostro corpo: brutti ricordi, vecchi rancori, abitudini e tratti del carattere, paure, ecc.! In questo modo, si lascia spazio per il nuovo. E?

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 23 ottobre 2013 • sezione: Pratica