Carmen vecchia

Brahmacharya, lo sagrado

Brahma es la forma creativa de la divinidad y Brahmacharya es la maestría alcanzada en la fuerza creativa. El cuarto Yama se traduce comúnmente como celibato o castidad. Lo casto es puro. Hacer uso puro de la fuerza creativa, elevar la función sexual a proceso transmutador, es una llave de conocimiento al alcance solo de […]

Per saperne di più.

Asteya, sapendo che tutto è preso in prestito

Dicono i manuali che il terzo del Yamas o precetti yogiche ci ammonisce a "non rubare", è detto, non appropriarsi di ciò che non è nostro. E ciò che è nostro? Le leggi universali non sono lo stesso come sociale. Il nostro è quello che noi possiamo strappare qualcuno o qualcosa: solo [...]

Per saperne di più.

Satya, l'autenticità del sé

In verità, nulla possiamo dire. Perché dire, è limitato, è interpretato, è ridotta e modifica. Può essere l'unica verità. Satya è la qualità dell'essere, trasparente, autentico, che è la stessa fine di meditazione, e quindi della pratica yogica. (Vedere il capitolo precedente: Ahimsa) Carmen vecchia scrive. Sì ahimsa [...]

Per saperne di più.

Ahimsa, l'armonia nell'asana

La sadhana yóguica comienza con Ahimsa, el primero de los Yamas. Empieza con Ahimsa como una condición indispensable que nos va a ir guiando a lo largo del resto de preceptos o actitudes y de los restantes siete pasos que conforman el Raja Yoga (yoga del perfecto control de la mente). Escribe Carmen Viejo. Los […]

Per saperne di più.

Arcano nr. 22: Dvi fino a Bhujasana, il tizio

Lo stolto è colui che non ha ancora lasciato inconscio paradiso; o uno che dopo aver lasciato lui, dopo aver fatto la strada, maturare e acquisire saggezza, restituisce all'ingegnosità del principio, quella bontà iniziale, non dall'ignoranza, ma di saggezza. Ancora cosciente paradiso. Scrivere questa serie Carmen Viejo proprio oggi. Parola [...]

Per saperne di più.

Arcano nr. 21: Siddhasana, il mondo

Este arcano es un mensajero de la madurez espiritual, del huevo que eclosiona mostrando el aura del alma que encerraba y de la que emana el mundo, ocultándose en su apariencia. La espiral va llegando a su realización completa. Escribe esta serie Carmen Viejo. Palabra clave: “Obra Completada” “En aquel momento, la canción de mil […]

Per saperne di più.

Arcano nr. 20: Supta Virasana, trial

Es una llamada al resurgir de la auténtica naturaleza inmortal. Un acto de claridad espontánea, que irrumpe sin embargo al final del camino caminado. “¡Despertad!” Es la llamada a la conciencia colectiva. Ya lo decía el maestro cordobés Séneca: “Vivís como si hubierais de vivir para siempre, sin que vuestra fragilidad os despierte”. Escribe esta […]

Per saperne di più.

Arcano n ° 19: Surya Namaskar, il sole

Il saluto al sole è un'offerta dell'esistenza umana a quella ambiente cosmico di coscienza che trasforma l'universo, in una chiamata per il ritorno e la fusione. Scrivere questa serie Carmen Viejo. La parola chiave: "coscienza", "il sole è nato dell'occhio del Purusha, il gigante cosmico; modo che quando [...]

Per saperne di più.

Arcano n º 18: Ardha Chandrasana, la luna

Essere in grado di entrare all'interno, ascoltando la voce, osservare le emozioni, equilibrio in quiete e interrompere l'azione e le richieste sociali che offusca e distrarre dall'essenziale, è la lezione di questo arcano. Ma per immettere l'oscurità e da non perdere, dobbiamo prendere il filo di Arianna [...]

Per saperne di più.

Arcano nr. 16: Hastasana, Tower

La torre ricorda tutto ciò che può rendere l'essere umano nell'ambiente esterno è effimero, temporaneo, chiamato a sgretolarsi. Aumenti più elevati nel mondo esterno per raggiungere senza tempo, maggiore sarà la caduta. Ma la caduta è nuovamente invertito, in quanto un'altra nascita, questa volta a se stesso, nudo [...]

Per saperne di più.