La federazione indù di Spagna presenta il suo primo libro: Veda Maio

Venerdì 22 giugno, nella biblioteca pubblica di Elena Fortún di Madrid Spagna indù Federation (EHF) lanciato ufficialmente la sua prima pubblicazione, il libro Darśana veda: pensiero, spiritualità e vita nella tradizione indù. Il lavoro contiene otto articoli di alcuni dei più importanti ed esperti dell'induismo in voci di Spagna.

Presentazione e discussione di darshana di Veda il libro a Madrid

L'evento è stato organizzato in collaborazione con Università aperta pensionamento, associazione terra e culture, che erano rappresentate dal loro presidente Victoria costoso Bernal.

Il sacerdote indù ed il Presidente della FHE JUAN Carlos Ramchandani (Krishna Kripa Dasa) Egli ha detto nella presentazione che si desidera che Veda Maio È una pubblicazione annuale contenente il meglio della Sapienza e della spiritualità induista in spagnolo. Degli otto autori poteva contare sulla presenza di cinque di loro. La prima presentazione è stato incaricato di Pedro Soto Adrados, Chi ha parlato del suo capitolo intitolato "Sanatana Dharma: una risposta alla preoccupazione umana". Poi ha parlato Javier Ruiz Calderón (Shankara) il suo capitolo intitolato "Influenza dell'induismo in Occidente". Si farebbe Swami Rameshwarananda Giri, che parlano del suo capitolo "L'Induismo, il pluralismo e dialogo interreligioso" successiva ad per intervenire è stato Alvaro Enterría, Ho commentato il suo capitolo "Yoga e sentieri spirituali. La tradizione del discepolo". Completati gli interventi Disabilita nuovamente con Juan Carlos Ramchandani, Ha parlato del suo capitolo "Archanam, culto nel tempio, samskara, i riti di passaggio nell'Induismo".

Infine in un modo favorevole Act, il Presidente della FHE commercio Arati cerimonia e fatta la benedizione dei libri ci esposti. L'Ambasciata dell'India in Spagna ha dato il suo sostegno istituzionale all'evento con l'assistenza del Ministero degli affari culturali, Jeeva gioia (Ambassador si trova in India) e professore di sanscrito e indiano cultura Manoj Kumar, Gli è stato chiesto che egli reciterà il Mantra della Shanti Patha (preghiere per la pace) per finire.

I cinque autori firmato copie di Veda Maio per tutti coloro che hanno acquistato il libro. Secondo informare Ramchandani la prima edizione del libro sarà esaurita presto da numerosi ordini che hanno ricevuto in tutta la Spagna e America Latina, inoltre ha ricordato che grazie alle donazioni di molte persone il libro essere inviati gratuitamente alle biblioteche pubblici, Università e alcune personalità del mondo della cultura, religione e politica per pubblicizzare la vera spiritualità e cultura indù, che purtroppo è al giorno d'oggi così profanato e banalized di alcuni settori della società. Questa pubblicazione intende anche fare un ulteriore passo per ottenere il desiderato "radici famigerate" quale devono essere concessa dal governo spagnolo, un compito che è guidato da FHE con l'aiuto del Forum indù d'Europa.

Fotografie dell'evento sono state prese da Marcos Soria.

Informazioni sul libro

Darśana veda: pensiero, spiritualità e vita nella tradizione posterioreu ha 118 pagine con illustrazioni a colori, stampato su carta di buona qualità e con una copertura molto attraente progettato da Malaga Bielsa Carlos, un assiduo collaboratore di pubblicazioni di Ramchandani. Il libro ha il prologo del prestigioso professore di storia delle religioni (Università di la Laguna, Tenerife) Francisco Diez de Velasco. Seguita da una guida per la traslitterazione del sanscrito che gli autori hanno usato. Poi arriva l'introduzione del Presidente di EHF Juan Carlos Ramchandani.

Vedere informazioni dettagliate sul libro e autori qui.

Se si desidera acquistare il libro contattare la segreteria di FHE alla seguente email:

federacionhindu@gmail.com

Altri articoli su
Da • 12 Jul, 2018 • Sección: Libri e CD