Libri / la mia mente senza di me, Jenny Moix

Con Mia mente senza di me, lo psicologo Jenny Moix capannoni luce sul concetto della dualità io / mente modo chiaro, semplice e pratico per gestire i nostri pensieri e ci aiutano a relazionarsi con noi stessi. Edit: Aguilar. PREZZO: €17

La mente e il pensiero sono la grande questione irrisolta nelle nostre società. In Mia mente senza di me Jenny Moix ci mostrano qualcosa che, come mostrato in Gaspar Hernández nella prefazione «ci è non stato insegnato nella scuola». Questo problema in sospeso non è altro che la gestione dei nostri pensieri. Ed è un grande paradosso in esseri umani.

Da un lato siamo schiavi del nostro pensiero, e d'altra parte, è necessario. Ad esempio, grazie al pensiero logico architetti possono costruire edifici e svolgiamo il nostro lavoro quotidiano. Ben sottolinea il Moix, c'è una dualità degli esseri umani: "sono due: l'io e la mente.» Lo sé è il fuoco. E la mente?».

Io e la mia mente

La mente è che recensioni passato e che i piani per il futuro. È un sofisticato strumento. O in altre parole: "la mente è come una scimmia."» La mente della scimmia ' che parlino l'Oriental è un macaco che sta saltando da un ramo a altro, da idea in idea, senza rima o sono. Non si sa mai dove andrà a finire. Quando siamo coinvolti in un ingorgo di traffico, può essere messo a saltare: I'll be fine', 'il mio capo noterà', 'Non hanno rinnovato il mio contratto', 'Io prenderò il piano', 'sotto quale ponte andrò a dormire?'. La scimmia è pure. A volte sembra che gli piace ci fanno soffrire. E una semplice marmellata diventa una questione di vita o di morte. Ha quel potere di rosicchiamento. Un potere che per fortuna può essere disabilitato".

Voglio dire Ciò che rileva ed è a conoscenza di quello che pensiamo è ciò che l'autore chiama I. L'altra parte, che salta da un pensiero a altro e che ama preoccuparsi, è la mente. Tuttavia, raramente fermarsi per chiedere se la nostra mente ci dice è vero. Mia mente senza di me Esso ci mostra come se osserviamo con attenzione possiamo distanziamo dai nostri pensieri e vederli con la propria vita o nuvole di passaggio.

«Emozioni, anche come pensieri, ci rapiscono e piombo a sarà ovunque. Solo se la nostra attenzione è rivolta a loro e li illumina possiamo riconoscere loro." Senza questa osservazione che ci permette di smettere di identificazione con la mente, questo prenderà il timone della nostra vita. Si salta da un argomento a altro, da una preoccupazione a altra, da un pensiero catastrofico a altro, e noi ne subiranno le conseguenze.

La mente che pensa e piani tende a dominare me. E qui è la radice della nostra sofferenza, dice Jenny Moix. «L'essenza della meditazione è quello di avere la vostra attenzione focalizzata su qualcosa. Esso può essere respirazione, ma anche un mantra da ripetere nel nostro interiore, una musica e una candela... Essere centrato».

In breve, questo libro insegna a identificare le diverse forme che possono assumere i pensieri. Scoprire come la mente in modo da poter gestire la cosa e trattarlo.

L'autore

Jenny Moix Egli è un laureato e dottorato di ricerca in psicologia. Professore della Universitat Autònoma de Barcelona. Autore dei libri Felicità flessibile e Faccia a faccia con il tuo dolore, e numerosi articoli scientifici in psicologia. Assiduo collaboratore di El País Semanal dieci anni e diversi programmi televisivi e radiofonici.
www.jennymoix.com

Altri articoli su
Da • 4 Jul, 2018 • Sección: Libri e CD