Nessun silenzio, senza musica

"Pensieri di Cesar, rivela la natura interiore," dice Ramiro Calle. Queste sono alcune riflessioni ispirate sul silenzio interiore, che era il suo neurologo, Dr. Antonio Tallón entrambi la propria Ramiro.

meditazione

È stato una costante nella storia di yoga e tecniche orientali di autorealizzazione di porre l'accento sul silenzio la mente così potete trovare il meditatore una realtà che è di là di pensiero ordinario.

Che è stato molto prezioso silenzio interiore e tutti i tipi di tecniche sono stati forniti per combattere il pianto della mente e realizzare ciò che noi chiamiamo nello yoga ekagrata o mentale unidirezionale, che quando applicato all'interno ci permette di sentire di là del concettuale e noi vivere come una realtà a parte flusso psico.

Attraverso la formazione continua in introspezione, Impariamo ad andare l'eliminazione di molti automatismi mentali o almeno imparare a separarci da loro e guadagnando così l'esperienza di essere di là di pensiero binario è (agrodolce, caldo e freddo, dentro - fuori) e che ci aiuta a desidentificarnos delle dinamiche regolari fastidiose della mente, sempre impantanato nelle sabbie mobili del passato e del futuro, quello che piace e non piace, quello che hanno fatto o farà.

Puliamo il silenzio interiore, Riordina la psiche, drenato il fango del inconscio, segnalato calma e chiarezza, ma permette anche di muoversi verso un'altra dimensione della coscienza libera e chiara. Quando guadagnando il silenzio interiore, si riesce a anche mantenere la calma anche in seguito ai tumulti. Che silenzio interiore sta mutando la coscienza e permette che, privo di giudizi e pregiudizi, vediamo con totale serenità entrambi nostri psicofisica processi ed eventi dall'estero.

Il mio lavoro Nel limite (dove racconto le mie esperienze con la grave malattia che mi ha portato al bordo della morte) ritirare il mio rapporto con il mio neurologo, Dr. che era Antonio Tallon. Come ho iniziato ad interessarmi di yoga all'età di 16, ha anche fatto. Questo sicronicidad ci uniscono più e ci permettono di ritagliarsi una grande amicizia. Ho raccolto revisioni sostanziali di Antonio Tallón nel mio lavoro La scienza della pace, e voglio ora condividere le parole che mi fa ottenere nella nostra suggestiva corrispondenza:

Le parole del Dr. Antonio Tallón

"Coscienza di sé e la resistenza... difficile. Per quanto ne so, un modo di lavorare in questo senso sta lavorando il silenzio, è quello di ottenere il dominio del silenzio.

"Il silenzio è il primo passo dei mistici, forse l'unico e il tuo dominio è estremamente difficile, è un lavoro per tutta la vita." È necessario essere sempre presenti nella vostra coscienza, perché altrimenti si dimentica. È che Esso consente di misurare la realtà e ti dà 'il milionesimo di secondo' necessaria per guidare le tue azioni. Come sapete, 'non c'è nessuna musica senza silenzio', senza tacere le parole sono inutili, silenzio ti permette di ascoltare gli altri e a pensare. Solo che domina il silenzio si ottiene la libertà interiore, Lasciate che sia un essere sottoposti allo stesso... È il modo per ottenere la libertà e il controllo interno. Che domina il silenzio tu conosca te stesso.

"Buddha è stata la rivelazione di isolamento e di silenzio... Là nel bosco, sotto un albero di fico... nessuno... con più fame di un perso... ma hey, almeno si potevano mangiare fichi. Un cervello senza zucchero non è cervello."

Calle Ramiro continua:

Nelle nostre conversazioni, Dr. Tallon insiste che ho bisogno di "far cessare il pappagallo della mente". È l'incontrollato il pensiero che ci introduce a uno scenario di luci e ombre, con più ombra che luce, saturo di tribolazioni, paure e fantasie inutili. Giustamente, è stata la prima definizione che lo yoga è stato scritto: "È il dominio delle idee nella mente". Quando pensieri non identificarci, impostiamo nella nostra natura più intima. Non c'è no più potente che il digiuno del silenzio mentale. Un momento di silenzio mentale già diventa un balsamo e ci aiuta ad avere una visione più chiara e una più ragionevole procedere.

Per scoprire che non solo è la mente, sono più noi stessi. Quindi lo spettatore non è più lo spettacolo. Minuti dal silenzio interiore ci aiuta a connettersi con il centro della circonferenza e non essere filatura alienadamente intorno ad esso. Cessando di essere, siamo; cessando di essere bloccato nel pantano di pensieri, siamo oltre l'ego. Che è una benedizione; l'altro è il dolore.

Calle Ramiro

RamiroCallePiù di 50 anni è stato Calle Ramiro insegnamento dello yoga. Ha cominciato ad insegnare a casa e ha creato un'Accademia di corrispondenza di yoga per tutti i Spagna e America Latina. Nel mese di gennaio di l971 aperto relativo Shadak Yoga Center, che sono già passati più di mezzo milione di persone. Suoi lavori pubblicati 250 includono più di cinquanta dedicato allo yoga e discipline correlate. Ha fatto Yoga lo scopo e il senso della sua vita, avendo viaggiato un centinaio di volte in India, la patria dello yoga.

Guarda il Calle Ramiro Facebook:
https://www.facebook.com/pages/Ramiro-ACalle/118531418198874

Altri articoli su ,
Da • 29 settembre 2014 • sezione: Firme, Meditazione, Pratica, Calle Ramiro