CD / 'Respirare', ciò che ci unisce

Fatto la musica di respirazione. La sensazione, il concetto e la creatività trasformato dal suono, produttore e compositore premiato ingegnere Carl Borden in una sequenza dei problemi che riguardano l'essere in un'atmosfera di spazio liberatorio. Scrive Paul Rego.

Respirare (respirazione), il nome del loro secondo album con musica vera, parla della possibilità di fermarsi e fare il punto della propria presenza. L'ispirazione dell'artista americano ha molto a che fare con il mondo femminile, con quegli aspetti di è che essi consentono di mettere in pausa, contemplazione, tempo per l'introspezione.

I nove brani del recente album Respirare, composto, organizzato ed eseguito interamente da Borden, si svilupperà in un ambiente musicale che accompagnano perfettamente riflesso, attività pratica per lo sviluppo della coscienza e il mondo interiore.

Dopo il suo pluripremiato album Echi di Bliss, Carl Bordenche è anche parte di diverse associazioni legate all'industria musicale americana, restituisce al disco per esplorare suoni che rappresentano sensazioni, sentimenti, Stati.

Respirare gira lento e ad un ritmo fluido e lungo un ampio spettro di suoni che si aprono come un ruscello che scorre attraverso le pietre fino a un mare che sta diventando sempre più profonda. Ascolta attentamente questo bellissimo lavoro è quello di rimanere in silenzio dall'acqua che passa come respirazione ricorda la presenza di vita piena.

L'album è disponibile per essere scaricato on-line.

Paul Rego. Critico musicale. Insegnante di yoga. Terapeuta.

http://yogasinfronteras.blogspot.com

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 10 maggio 2017 • sezione: Libri e CD