Meditare, Knowledge Adventure (parte 6)

Questa è la sesta parte dell'articolo 'Meditazione, l'avventura della conoscenza' (Vedi i link alle precedenti parti alla fine di questo articolo). "La meditazione è un'arma di rigenerazione massiccia e ci sono molte persone che già conoscono nella misura in cui questo ha." Jose Manuel Vazquez scrive.

meditar_hombre

Foto: Can Stock Photo © / racorn

Parte sesta: la rivoluzione del silenzio

Ogni esperienza meditativa è unico. Tutte le meditazioni sono diverse, tutte sono valide. A partire da una pratica di meditazione è una sfida alla nostra temperanza, alla nostra pazienza. Abbiamo bisogno di un po' di coraggio per affrontare la tempesta che precede la calma. Il silenzio è conquistato in rassegnazione. La voce di Muse si riverbera negli spazi liberi tra ogni parola. Niente è sterile quando meditate. Il vuoto è fertile quando smettiamo di piantare in essa ciò che è noto.

La rivoluzione dell'informazione ci ha lasciato il sistema nervoso sovraccarico e bruciacchiato. Siamo sobreestimulados, sobreinformados, sovralimentato, malato dell'eccesso, saturi a molti livelli, e abbiamo perso il Nord. Ci stiamo ammalando molto lentamente, non volendo. Disordini del nervo sono una pandemia e nessuno sembra prendere responsabilità in materia. Crescita economica precipita, indietro, inferiore, rimane, alla fine; Sembra che il nostro destino è nelle mani degli altri. Lo scoraggiamento è grippa di noi e questo è peggio che possiamo passare.

Fino a quando un giorno ho deciso che la rivoluzione del silenzio è venuto a soggiornare e voglio essere parte di esso. Limiterà la quantità di consumo di informazioni. Mi consente di ottimizzare il mio tempo libero. Ho intenzione di sedersi a meditare anche 5 minuti ogni mattina e ogni sera. Per vedere cosa succede, perché questo non può continuare. Io credo di meno, credo meglio. Voglio fare piccole decisioni e che possono assumere. Piccole cose che fanno di me per recuperare i valori che ho fatto lungo la strada, Hobby che non ho tempo; Io voglio un miglioramento nella qualità della mia vita e le persone che mi circondano.

Tecniche antiche sono rinati e rigenerano nel XXI secolo. È importante preservare la sua eredità originale e trovare modi per farli nostri senza perdere la sua essenza. La pratica di meditazione è un essere vivente che si evolve e si adatta all'ambiente. Lungi dall'essere un cadavere, la meditazione è più viva che mai. Cyber punk che sono meditatori vera e proprio nipoti lo hanno lasciato. I vecchi Muni li guida attraverso i sogni, insegnare loro a morire, per vivere in caso contrario, di rimanere con gli elementi essenziali e di riposare quando necessario.

L'aumento dell'offerta spirituale nel mercato è aumentato brutalmente e rende difficile riconoscere il più adatto per uno. Nel corso del tempo la persona andare dove ti senti più confortevole e ottenere più benefici per la salute. Il mercato sta maturando e conoscere meglio quello che vogliono. Non comprare ciò che viene venduto, da molto promettente, sembra, ma quello che vuoi. Devo confessare che trovo frivolo da utilizzare felicità come una strategia di marketing. Mi sembra fuorviante parlare di libertà, quando in realtà significa fuga. La meditazione è un'arma di rigenerazione di massa e sono molti coloro che conoscono già l'ambito che questo ha.

Collegamenti precedenti. Prima parte. Seconda parte. La terza parte. Quarta parte.

Jose Manuel Vazquez. Insegnante e formatore di yoga e fondatore della Organici di yoga.

Inizio della nuovi corsi di formazione 2016-2017 per istruttori e insegnanti di Yoga, nel mese di ottobre.

Contatto: 91 310 51 81 / info@yogaorganico.org

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 24 ottobre 2016 • sezione: Firme