Scuola estiva Yoga Sivananda: Yogi casa dispensa

Questo Summer school è un'occasione molto speciale per approfondire e completare la tua formazione come un insegnante o un insegnante di yoga e godersi una settimana di soggiorno, insegnamento, salute e gioia in Lacasatoya, Madrid (Zaragoza), dal 26 agosto al 4 settembre. Oggi dice Gauri, professore del seminario "la dispensa di casa di Yogi. "Cibo e la cucina laboratorio Yoga".

Fori-1

Alla summer School hanno insegnato quattro corsi certificati su argomenti che attualmente hanno avuto molto interesse per la comunità di yoga. È un modo eccellente per la nostra formazione continua. In aggiunta, ogni giorno due conferenze e meditazioni con Swami Sivadasananda, molta pratica di asana e pranayama e cibo vegetariano eccellente.

Questa classe di estate è aperta a tutti gli insegnanti di yoga che vogliono rinnovare la loro pratica personale sia le sue tecniche di insegnamento.

Un'occasione unica per condividere un paio di giorni con insegnanti provenienti da luoghi diversi, riaffermando la conoscenza dello Yoga e Vedanta, ampliando le prospettive dell'insegnamento, la sadhana yogica e condivisione di esperienze sotto la guida spirituale dei nostri insegnanti.

Meditazioni e letture con Swami Sivadasananda.

Dispensa di casa Yogi. Laboratorio di alimentazione e cucina Yoga

Quando: 29 al 31 agosto

Gauri, l'insegnante di laboratorio, risponde alle nostre domande:

Domanda: come trasmettere agli studenti i principi di un'alimentazione adeguata?

Nella nostra pratica di Yoga Siamo consapevoli che un'alimentazione adeguata è una dieta vegetariana con un contributo minimo di prodotti lattiero-caseari. Gli alimenti che compongono questa dieta che li chiamiamo satvicos di cibo, la qualità dell'energia che è definita come equilibrio, armonia e purezza. Sono alcuni degli obiettivi che cerchiamo nella nostra vita quando si pratica lo yoga.

Questi alimenti di satvicos hanno il potere di aumentare la vitalità, energia, salute e gioia. Crediamo che questa alimentazione sostiene e rafforza la pratica dello yoga. Cereali non trasformati, legumi, frutta secca, verdure e frutta.

Sappiamo che oltre di Ayurveda che c'è un unico e comune a tutte le persone mangiare. Per questo motivo la prima chiave per trasmettere i principi di una corretta alimentazione è l'esperienza personale, come accade con la pratica dello yoga.

Sulla base i gruppi alimentari di cui sopra abbiamo bisogno di sperimentare ciò che mangiamo. Durante il workshop invitiamo i partecipanti vengono segnalati e sperimentare con la dieta e verifica che ogni persona è il proprio laboratorio di esperienze.

Domanda: quali sono i tasti per insegnare i principi della corretto cibo?

La prima chiave è quello di cercare la dieta alla nostra persona.

Questo corso è basato sulla seguente riflessione di Swami Vishnudevananda, raccogliendo alcuni dei punti chiave di una dieta appropriata:

Chi pratica analisi yoga,

Basato su sia la loro conoscenza sulla nutrizione come loro esperienza interna, ciò che gli alimenti possono essere consumati

e quale quantità minime,

per causare il massimo effetto positivo sul corpo e la mente,

causando il minor impatto negativo sull'ambiente

e il meno dolore ad altri esseri."

La seconda chiave è quello di utilizzare la nostra esperienza.

Comunicare in modo semplice e divertente, evitando complicazioni e sempre la conoscenza che gli studenti stanno già cominciando.

I nostri studenti, che arrivano ai centri di yoga e corsi di cucina e soprattutto a questo workshop, sai più quello che credono, perché hanno già esperienza. E quello che vogliamo è quello di aprire spazi di conoscenza su questa esperienza interna hanno già.

Ognuno ha qualche nozione di ciò che si sente bene è buono e ciò che non è così buono e pertanto non si siedono così bene. Ecco perché consideriamo cultura, abitudini, tradizioni e vi invito a continuare a imparare e sperimentare.

La terza chiave è la semplicità e la semplicità.

Swami Sivananda ci insegna che:

"Il cibo dovrebbe essere semplice,

Nizza,

luce,

sano e

nutriente".

E con questa idea, cerchiamo di trasmettere l'insegnamento di cosa mangiare, come mangiare e quando mangiare.

1 semplicità

Preparare piatti semplici e facili da preparare il cibo non è una causa più stress per voi né per il nostro sistema digestivo. Bello per renderlo gustoso e appetitoso. Una semplice dieta non è sinonimo di noioso o sgradevole. Non un sinonimo per la barenatura è semplice mangiare cibi naturali.

Gli ingredienti di base nelle diete vegetariane hanno una propria identità, sono completi in se stessi, forma, sapore, colore, odore e le sostanze nutrienti specifiche. Natura ci offre una varietà così infinita, che anche nei sogni potremmo imitare le sue ricette in via di sviluppo, anche se abbiamo provato. Ogni pianta di prodotto, che utilizzano per la nostra dieta, è unico e se essa rispettare al momento della cottura, mantenendo la sua integrità e il più possibile, avrà ogni giorno un'esperienza sublime con il cibo che non è facile dimenticare. Molte volte il nostro approccio al cibo proviene da sapori che vogliamo portare ancora e ancora ogni frutta, verdura o stufato è sempre più diverso. Essi vengono continuamente aggiornati.

2. Leggerezza

Leggero, preparare, Digest, Elimina.

3. Sano e nutriente

Questo dà la dieta vegetariana attraverso il cibo che viene servito. Perché il cibo sano non è solo ciò che si mangia, ma come digerire e come eliminare tale eccesso.

4 moderato

Quali alimenti consumare il quantitativo minimo... è il più difficile da praticare e insegnare!

È essenziale adeguatamente mangimi mangiare giusto: né molto né poco, solo quello che ci serve. È molto facile da mangiare troppo e a digiuno di pratica. Io me lo faccio, non mi costa nulla a digiunare dopo avere superato. Le estremità alla nostra mente sono semplici. La moderazione è una pratica in sé per gli yogi. Inoltre, ora con loro rapporti recenti e ricerca sono restituisce una domanda sociale di portata planetaria, ridurre la nostra assunzione calorica.

In Occidente abbiamo mangiato più, anche a chi pratica lo Yoga.

Mangiare bene è un'intera pratica del Raja Yoga, lo Yoga del controllo mentale.

Domanda: pensi che sia importante che gli insegnanti siano a Conosci di questi principi?

La nostra mente e il nostro corpo ottenuti e conservati dal cibo. Il cibo è uno dei principi che abbiamo trasmesso Swami Vishnudevananda, in cui si trova la pratica dello yoga come stile di vita. Possiamo praticare molti asana e pranayama molto ma i benefici della nostra pratica sarebbero andato giù per lo scarico se non vi accompagniamo per una corretta alimentazione.

E naturalmente il controllo della mente e meditazione sarebbe impossibile se non abbiamo in mente l'effetto del cibo su di esso.

Nelle parole di Swami Sivananda: "La mente è formata nella parte sottile del cibo."

Aumentare o diminuire i benefici della pratica dello yoga è direttamente e proporzionalmente legate al cibo che mangiamo durante la nostra pratica. Chi pratica yoga lo sanno molto bene, anche le persone alle prime armi. Se si mangia troppo o molto pesante cibo digerire prima di praticare lo yoga, l'esperienza non è adatto. Se si mangia determinati alimenti, particolarmente emozionanti, zucchero, tè, caffè, soda, piccante beve troppo e si inizia a meditare non è facile trovare calma. Se dopo una lezione di yoga potrai mangiare ovunque e tutto ciò, i benefici della vostra pratica sono come in un tombino.

Se tutto questo accade in modo tempestivo in relazione alla pratica dello yoga, possiamo vedere gli effetti che avranno sul nostro corpo e la nostra mente una dieta inadeguata che si mantiene nel tempo. Molte delle malattie dell'Occidente, che sono un problema di salute pubblica, sono legati al cibo.

Lo yoga può essere praticato per molte ragioni. Ogni persona ha la propria. Ma c'è una cosa in comune, qualunque sia la ragione perché le pratiche di yoga, corretta dieta è un indiscutibile puntone per ottenere tutti i benefici dello yoga e anche aumentarli.

Obiettivi del corso

  • Comprendere gli effetti del cibo sulla pratica di asana, pranayama e meditazione
  • Sperimentare una dieta vegetariana equilibrata di nutrienti
  • Preparare le graffette dalla dispensa del Yogi
  • Ricette facili e veloci per ogni giorno di fare
  • Imparare a diffondere agli studenti i principi di un'alimentazione adeguata

Maggiori informazioni e prenotazioni: http://www.sivananda.es/formacion-complementaria

Centro internazionale de Yoga Vedanta Sivananda di Madrid. T 913615150

www.Sivananda.es

https://www.facebook.com/yoga.sivananda.madrid

https://twitter.com/yoga_sivananda


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 6 luglio 2016 • sezione: Classi, corsi e workshop