L'amore unisce (bambini con diverse capacità)

Quest'anno è morto Nuria, la sorella di un amico qui in Spagna. Nuria è nata con una sindrome insolita chiamata Prader Willi che ha colpito il tuo comportamento e il tuo corpo. Colpisce anche il tuo cuore e il tuo spirito... Christine McArdle scrive.

Christine McArdle

Sì, a tutte le persone che ho conosciuto Nato con una sindrome che li evidenzia come speciali o diverse (oggi dice che hanno "capacità diverse") non di solito non manca amore della famiglia, ma vivono molto isolato o poco capito dalla società in generale e influenzato il cuore. Come vivono "emarginati", abbiamo un piccolo contatto con questi esseri e avendo pochi contatti, capiamo meno di loro e difficile per noi di interagire con loro con naturalezza.

Purtroppo ci sono pochi integrazione di programmi educativi nelle scuole pubbliche, programmi dove i bambini come Nuria non sono separati dai loro fratelli e sorelle o di altri bambini senza apparenti differenze, ma sono integrati nella scuola e in aula con il mondo intero. In questo modo, compagni di scuola e la società sarebbe condividere in generale tutti i giorni con i bambini con sindromi e sindromi, e questo sarebbe promuovere la naturalezza. Un modello educativo compreso, promuovere la curiosità, accettazione, comprensione, empatia e compassione tra le altre virtù. Siete invitati ad amare. Amore non isolare, padroni di casa l'amore. L'amore unisce. E lo yoga è amore, dell'Unione.

Estendiamo il nostro amore

Come comunità di Yogi e yogini che siamo, sento che È essenziale che noi cominciamo a guardare, vedere e riconoscere i nostri fratelli e sorelle con diverse e varie abilità e competenze faccia a faccia, che cominciano a mettere il loro volto e un nome. Questo può cambiare la vita completamente. Sì, preparatevi a sentire nuove sensazioni, abbattere le paure e pregiudizi e avendo esperienze trascendentali con nuovi amici. Principalmente perché loro gratitudine è enorme e il suo amore è ancora di più. E come tutto nella vita, se vi interessano, interesserà tutti coloro che vivono a tuo circa: la famiglia, tuoi amici, i colleghi, il panettiere... Si tratta di un atto di amore e di Unione. Noi, gli yogi e le Yogini, in grado di condurre questo cambiamento di coscienza. Dall'amore, abitare, a volte anche fuori il nostro luogo di comfort, per portare agli altri la benedizione abbiamo ricevuto dallo yoga.

Mi piace il nome di un'associazione per bambini e famiglie con autismo: "Associazione Guardami"... Diamo un'occhiata. Ci accingiamo a guardare e di offrire loro quello che sappiamo che vi piacerà.

Mi ricordo, anni fa, che quando ho letto il libro di Sonia Sumar Yoga per il bambino specialeHo pianto per due ore... Cose così semplici... Respirare in questo modo, tratti da questo uno... Un tocco qui e un altro là. Una semplice sequenza... E i bambini imparare altro tipo di connessione con se stessi, altrimenti si sentono felici, dando vitalità, che risponde. Hanno poi ripetuto i movimenti e la respirazione quando ne hanno bisogno. Uguale a quello che facciamo io e te. La differenza tra noi è soltanto un cromosoma, niente di più.

Amore e riconoscimento per essere visto e capito, dà loro vita. Tutti i bambini con i quali ho avuto la gioia di condividere l'amore di yoga le loro pratiche, ma i bambini con altre capacità speciale e diverso, amano ancora di più. Penso che sia il risultato del contatto con un altro essere che li ama incondizionatamente, senza pregiudizi, così come sono. Così sono i Yogis e yogini, giusto?

Recentemente ho letto il libro di un bambino autistico che era in grado di scrivere utilizzando un computer sviluppato da sua madre e un programma di insegnante: La ragione perché io salto, di Naoki Higashida. Le cose che contano! Oh! Sua realtà, piena di bellezze e anche la tristezza. Inoltre mi ha fatto piangere, tristezza e felicità, perché tu possa capire meglio quando si sa che i momenti di gioia sono straordinari. Quando si condivide uno di quei momenti con questi nuovi amici, ti senti che moltiplica per mille. "Io sono te, tu sei me", ha ripetuto un insegnante saggio. E così è. Felicità senza confini. Questo è lo yoga. Benedizioni.

La nostra forza è nell'Unione. Unire le varie forze di fare qualcosa di ancora maggiore della somma delle sue parti. Praticanti e insegnanti di yoga sono così fortunati... Nella pratica dello yoga impariamo tante cose che arricchiscono e trasformano la nostra vita quotidiana... Abbiamo nelle nostre mani strumenti così potenti, così potenti... A volte mi sento che abbiamo dimenticarlo e darlo per scontato. Noi pensiamo che tutti sanno già che cosa sta accadendo di yoga e che se non si cercano, noi non lo vogliamo. Non credo. Una grande parte della nostra popolazione non è vicino lo yoga per molte altre ragioni, e questi includono la vergogna e la paura dell'ignoto. Semplicemente non si è verificato ad altre persone. Potremmo lasciare andare naturalmente, disinteressatamente, per essere in servizio, perché sappiamo che è possibile modificare molte cose nella loro vita, e perché noi crediamo in una società più giusta, più equa, più pieno.

La squadra di pionieri di insegnanti

Ho deciso di creare la formazione degli insegnanti di Yoga per tutte le abilità, OmShreeOm ("Casa dolce casa") dopo la morte di Nuria e dopo l'incontro con altri insegnanti in Spagna che già lavorano con i bambini con bisogni speciali e le loro famiglie. Si sentivano così soli nella loro lotta e il loro lavoro... Trovarci in Yoga di città, Madrid. Promuoviamo inoltre workshop con esperti da altre comunità e in altri paesi.

Pionieri in Spagna hanno nel nostro team di insegnanti con Arantxa Bermejo, YOGINI, pedagogo, musica e la prima persona che mi ha detto questo lavoro con passione, di speranza e di impegno, con Manuel Perez Exposito, Un altro grande Yogi, meditatore e neuropsicologo, fondatore della Noi cresciamo naturalmente a Alcalá la Real, Jaén; con Celia Perez Vazquez, terapista occupazionale, un esperto di integrazione sensoriale (occhio: 95% di tutti i bambini che sappiamo vivere con difficoltà sensoriali!). Infine, per la seconda volta, ci guida e ispira Manuel di Jo, Fondazione Speciale Yoga per bimbi speciali, NEL REGNO UNITO. Il lavoro di Manuel Jo è riconosciuto a livello mondiale ed è un privilegio di avere i suoi insegnamenti e il suo sostegno del cuore.

Siamo lieti di vedere tutto ciò che si stanno ottenendo gli insegnanti del nostro primo addestramento dal 2015. Passo dopo passo, creazione di nuovi percorsi di apertura di coscienza, aprendo i cuori, rompere le barriere.

Il mio amico Nuria, so che ti sarebbe piaciuto lo yoga. Morì a causa di problemi respiratori, in poche parole, è morto annegato. Non riesco a smettere di pensare che lei e dei loro caregivers aveva conosciuto quattro cose che ogni Yogi conosce la respirazione, uguale ancora sarebbe con noi oggi. OmShreeOm È impegnata a creare ed espandere questa consapevolezza a livello nazionale. Unisciti a noi e/o consiglia lo yoga per le famiglie e gli operatori sanitari di questi bambini, i nostri figli, tutti.

Amore, Christine.

Christine McArdle Oquendo è fondatore di OmSheeOm e specialista Yoga insegnante di yoga per bambini.

Ulteriori informazioni: http://www.city-yoga.com/servicios/formacion/yoga-para-ninos-con-distintas-habilidades


Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 27 maggio 2016 • sezione: Yoga per bambini