Infusi e tisane per alleviare il raffreddore

Le bevande calde hanno effetti molto potenti e veloci. Foglie, fiori e radici forniscono un sapore squisito e avere benefici per la salute, quindi prendere infusi migliora notevolmente il processo di cura raffreddori e influenza.

te infusion

Jengibre, preparato in infusione è un booster immunitario molto potente per tosse, raffreddore, influenza e mal di gola.

Preparazione: Mettere un paio di fette di zenzero fresco in una tazza, aggiungere acqua bollente e una fetta di limone. Lasciate riposare qualche minuto.

Manzanilla, un rimedio naturale che è super per curare i sintomi di influenza. Tra le sue proprietà sono l'antinfiammatorio, antisettico e analgesico, mitiga raffreddori e mal di testa in generale.

Preparazione: Riscaldare l'acqua fino ad arrivare quasi al punto di ebollizione. Si inserisce in una teiera o una tazza, lasciate riposare per cinque minuti e poi servire.

Tè verde. Distrugge i batteri patogeni nel corpo, quindi accelera il recupero. Una miscela di tè verde con miele e limone, ammorbidire la gola, rafforzerà la vostra immunità e vi farà caldo.

Preparazione: Un cucchiaino per ogni tazza se è in lamiera. L'acqua deve essere riscaldata a meno che non si tratta di un punto d'ebollizione. Aggiungere e lasciare.

Cannella. Nella preparazione dell'infusione è utilizzata la corteccia di questa pianta aromatica per alleviare alcuni dei sintomi più comuni, come febbre e naso che cola e freddo.

Preparazione: Disponga cannella in ramo acqua di ebollizione. Lasciateli in infusione 10 minuti prima di produzione di birra.

Menta. La menta piperita può aiutare a combattere i sintomi di freddi e anche trattare tosse cronica. Per ottenere i loro benefici si può bere tè, ma si consiglia inoltre di rendere la vaporizzazione del suo aroma.

Preparazione: Riscaldare l'acqua fino a quando ho circa a bollire, aggiungere 5 foglie di menta, copertina ed anche riposare per 3 minuti.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 4 marzo 2016 • sezione: Salute