Viaggio alle radici della cultura indiana

Si avvicina la Pasqua, che questa volta coincide con il Festival indù di Holi, la festa dei colori. Vuoi fare un viaggio di conoscenza alla cultura indiana? Scrive Cristina Iglesias.

Viaggi in India

In occasione di questa festa così speciale in India, l'azienda di turismo Servizi di Sangha basato nella città di Varanasi e guidato da Cristina Iglesias (ciò che è scritto), nascita spagnola ma residente in questa città negli ultimi tre anni e mezzo, e Ravi Dubey, archeologo, guida e turismo esperto, offerto in collaborazione con Dei viaggiatori 44 e Viaggi magici Maita il vostro nuovo Conoscenza del viaggio di cultura indiana”.

È un'opportunità unica di entrare nelle radici della cultura di questo paese, che coprono diversi aspetti dello stesso come la situazione delle donne, il sistema delle caste, l'origine di yoga e medicina ayurvedica, diversi dei e Dee della religione indù e molti altri argomenti.

Il Conoscenza del viaggio di cultura indiana Non è inteso come un viaggio di qualsiasi turismo. Esso si rivolge ad un pubblico che sente veramente interessati nella cultura di un paese così ricco di tradizioni come l'India. Un pubblico che vuole sapere non solo luoghi o città, ma vuole vivere per qualche giorno l'esperienza di essere uno nella città di Varanasi. Un pubblico che può variare da giovani che sono curiosi di avventurarsi in India per la prima volta ai bambini con le loro famiglie o persone più mature che desiderano vivere un'esperienza unica in un paese pieno di fascino. O anche persone che sono già stati qui, ma vuole "godersi" un modo diverso di cultura e tradizioni dell'India e la magia di Varanasi.

Nei nostri precedenti viaggi viaggio profili erano molto eterogenei, ma tutti d'accordo su qualcosa: il viaggio ha dato loro la possibilità di "mettere" loro menti concetti e idee che avevano circa l'India. Alcuni più legate allo yoga, altra musica e danza, altro generale ordinato les idee che avevano organizzato prima, perché, anche se sembra che sappiamo India, molti di noi hanno solo piccoli pezzi qua e là.

Classi, esperienze, vivere...

Durante il viaggio, grazie per la lezioni teoriche che consentono di sedersi, ascoltare, chiedere, scrivere e interagire con la persona che li ha insegnato molti concetti vengono riposizionati e lui è ottenuto durante i giorni di una visione globale di ciò che è cultura indiana in generale (compresi loro spiritualità, che entrambi attira la nostra attenzione in Occidente). E poi prese d'aria in che i pomeriggi consentono di mettere pratica ciò che hanno imparato la mattina e godersi la città.

Inoltre, il fatto di vive durante i nove giorni in un appartamento con altri viaggiatori, con un cuoco che ci delizia con piatti della gastronomia locale e avere tempo libero per godersi e lasciare liberamente, fa il periodo che dura il viaggio può avere la sensazione di aver vissuto qui.

Mi è piaciuto vedere il processo di viaggiatori in altre occasioni: i primi giorni erano impauriti, chiedendo a tutti, anche la paura di muoversi da solo, ma in tre o quattro giorni già conosceva i negozi di quartiere, commercianti, ragazzi e ragazze Ghati e sentiti "a casa". Che è quello che questo viaggio sta cercando! Persone viventi India, India, India in un luogo magico come Varanasi di esperienza, che inoltre ha trasportato un'ordinata e concreta conoscenza dei vari aspetti della cultura del paese sentire.

No, non si tratta di un viaggio per tutti. Lo sappiamo, ma sappiamo anche che le persone che decidono di farlo andare attraverso un'esperienza che può cambiare la loro vita. Perché loro Accompagniamo personalizzato durante il processo e vi invitiamo a vivere pienamente ciò che si sente nel contatto con un paese che sicuramente non lascia indifferente. Ci prendiamo cura dei nostri viaggiatori con il cuore.

Questa Pasqua riempirà anche il colore con il Festival di Holi!

Vi invitiamo a vivere l'esperienza di un viaggio che non vi lascerà indifferenti... vieni in India con noi?

Compresi e non compresi i viaggi

Il conoscenza e l'esperienza sarà durante il vostro soggiorno in India, scavando in profondità la cultura e vivendo il loro giorno per giorno...

Perché il nostro programma include: • Visita al Taj Mahal e rosso forte in Agra. • Viaggio in treno e altri mezzi di trasporto locali. • Pernottamento con colazione e pranzo per 8 giorni in un condominio a Varanasi (camere saranno condivisi tra 2 o 3 persone, dipende dal numero di viaggiatori. Se si come camera singola è possibile scegliere per il suo pagamento un plus). • Corsi di introduzione alla cultura e religioni dell'India tradizionale e moderna. • Visite guidate ai principali templi e lu-gares di Varanasi. • Lezione di yoga, classe di cucina indiana, concerto di musica classica e Ayurvedic massaggi. • Celebrazione della festa di Holi. • Escursioni nei dintorni della città. • Accompagnamento di guida e persona ispanica altoparlante specializzato dall'inizio alla fine del vostro arrivo in India.

Che non include: • Volo per Delhi. • Visa. • Assicurazione (opzionale). • Pranzi e cene a Delhi e Agra (giorni 2 e mezzo). • Cena a Varanasi e altre spese personali (l'appartamento ha cucina e utensili di uso, in modo da poter cucinare la vostra cena se lo si desidera).

Alcuni esempi di attività in giorni diversi:

  • India, la terra di Gandhi: Partenza dall'hotel a Nuova Delhi per visitare il Museo di Gandhi, luogo di cremazione e Tempio di Lotus. Durante il viaggio vi spiegheremo la vita di Gandhi e il suo rapporto con l'indipendenza dell'India.
  • India, la terra dell'amore: Visita guidata per il Taj Mahal e il forte rosso di Agra.
  • India, una terra antica: Storia di Varanasi e spiegazione della cerimonia religiosa di Arti. Partenza per visualizzare la cerimonia dell'Arti
  • India, la terra dello yoga: Celebrazione della festa di Holi. Spiegazione su diversi culti e sette dell'Induismo. Visita agli ashram di distretto di Assi. Dimostrazione di yoga da Dr. Rakesh e classe pratica.
  • India, terra di spiritualità: Gita in barca all'alba. Introduzione alla giornata della cultura indù: sistema di casta, matrimonio, condizione delle donne. Visita guidata al centro storico e i forni crematori.
  • India, la terra di guarigione: Introduzione la giornata di medicina tradizionale indiana: ayurveda. Massaggi ayurvedici saranno offerto nel pomeriggio. Opzionale per il resto: tatuaggio all'hennè o massaggio di riflessologia plantare (non incluso nel prezzo del viaggio)
  • India, terra degli dèi: Introduzione alla giornata Hinduism: major dei e dee dell'Induismo, templi di Varanasi, rituale più comuni. Visita guidata ai templi di Bhu, Tempio delle scimmie, Tempio di Durga e Tempio di madre India.
  • India, terra di antiche melodie : Seminario: musica e danza indiana: diversi tipi di strumenti, melodie, danze... Laboratorio di cucina indiana. Concerto di musica classica e danza kathak.
  • India, la terra delle religioni: Giornata di introduzione sul buddismo e minoranza religioni in India. Tour a Sarnath, 14 km da Varanasi, posto dove Buddha ha dato il suo primo insegnamento dopo il raggiungimento dell'illuminazione.

Nota: tutte le attività e riunioni sono la partecipazione facoltativa.

Prezzo del viaggio: 778 Euro. Per confermare la prenotazione si deve pagare il 50% del prezzo pieno. Il resto sarà pagato molto tardi 15 giorni prima della data di viaggio se si desidera rendere il vostro viaggio ad altre date interpellarci * il viaggio si svolgerà con un minimo di 5 persone e un massimo di 10. * Ricorda che questo prezzo non include aerei biglietto, visto, assicurazione medica, alcuni pranzi e cene.

Contatto: E-mail: sanghaservices@gmail.com

www.sanghaservices.wix.com/Sangha-Services

WhatsApp: + 34 639229300. Dossier della Viaggi

Su Cristina Iglesias

Nascita di spagnolo, ha vissuto a Varanasi in 3 anni. Creatore, prmotora e tradutora del viaggio, gestisce anche un'ONG assieme al suo partner Ravi Dubey, nativo di Varanasi, una laurea in archeologia e con oltre 12 anni di esperienza nel settore del turismo.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su ,
Da • Sezione • 18 gennaio 2016: Viaggi