6 benefici psicologici di yoga

Condividere, dall'interesse dei dati che fornisce, articolo pubblicato nel web psicologia e mente. È firmato da Jonathan García Allen.

Rilassamento Yoga

Lo yoga è una pratica molto antica fisica e mentale che si sta espandendo in tutto il mondo a causa dei suoi benefici e che assicura un corpo sodo, una mente stabile e uno spirito benevolo.

Si compone di posture (asana), rilassamento (savasana), meditazione (fhyana), respirazione (pranayama), Kriya (pulizie), Mudra (guarnizioni energia), kirtan (canto), mantra o rituale. Oltre all'esercizio, per molti, è una forma di vita che cerca il benessere, la pace interiore e comporta uno stile di vita che si impegna per l'osservazione degli orientamenti etici, principi di vita e un cibo adatto.

Lo yoga egli gestisce l'integrazione del movimento con il respiro fino a quando questi lasciano di essere due entità separate e si trasforma in un unico. Sua pratica diventa un agente di elaborazione estremamente potente che causa cambiamenti nella nostra salute. In realtà, il suo uso è visto come un medicina preventiva o riabilitativa perché stimola i processi metabolici e anabolizzanti e migliorare la circolazione di energia, ossigenare il corpo. Quando si parla di yoga, possiamo non solo fare riferimento ai benefici fisiologici (per esempio, aumentare la flessibilità, rigidità muscolare di diminuzione, ecc.), ma che dobbiamo menzionare le conseguenze positive in mente, benessere emotivo e il cervello.

Qui vi presentiamo 6 benefici psicologici della pratica dello yoga.

1. riduce lo stress

Lo stile di vita delle società occidentali possono portare molte persone a soffrire di stress, causando problemi di salute psicologica tra cui depressione, ansia, ecc. Uno studio di Thirthalli e Naveen (2013) dimostra che il trattamento con lo yoga riduce i livelli di cortisolo, un ormone che viene rilasciato in risposta allo stress. Il cortisolo è necessario per il corpo perché regola e mobilita l'energia nelle situazioni stressanti, ma se avete troppo o aumenti in situazioni che non abbiamo bisogno, produce molti effetti collaterali. Praticare yoga possiamo abbassare i livelli di questo ormone e di conseguenza, ridurre lo stress.

2. miglioramento del sonno

Serotonina (5-HT) è un neurotrasmettitore che è derivato da un aminoacido chiamato triptofano. Inviare messaggi all'interno del cervello e sistema nervoso e partecipa a molti processi quali l'umorismo regolare o appetito. Inoltre, uno dei loro compiti principali è aumentare la produzione di melatonina, un ormone che regola i cicli di sonno. Per ottenere un relax tranquillo, inoltre, la serotonina Interviene nel controllo della temperatura del corpo e lo stress. "Lo yoga aumenta i livelli della serotonina di ciò che aiuta a dormire meglio," spiega il Dr. murali Doraiswam, autore di uno studio dell'Università di Duke, in cui è inclusa la revisione di più di un centinaio di opere di ricerca circa lo yoga.

3. migliora l'umore

Come indicato al punto precedente, la serotonina (5-HT) regola anche l'umore. Bassi livelli di 5-HT sono associati con comportamento depressivo e ossessivo. Un'indagine di Cabral, Meyer e Ames (2011) trovato che pratica regolarmente yoga, produce miglioramenti significativi in pazienti con la depressione e l'ansia simile all'esercizio, a causa dell'aumento di serotonina. Un altro neurotrasmettitore che sembra influenzare questo aspetto è la GABA. Un recente studio della Boston University e la University of Utah È stato dimostrato che hanno prodotto un aumento di questo neurotrasmettitore nei praticanti di yoga.

4 allunga la durata della vita e previene le malattie degenerative

Ricercatori americani della scuola di medicina dell'Università di Harvard e dell'ospedale generale del Massachusetts hanno dimostrato, dopo uno studio, che lo yoga e la meditazione aumentano la loro dimensione Telomeri, strutture che si trovano alle estremità dei cromosomi e che riguardano direttamente l'invecchiamento, lo sviluppo di determinate malattie e morte prematura anche. Lo studio conclude che sembra esistere una correlazione positiva tra i telomeri sani e di grandi dimensioni e l'aumento della longevità, la prevenzione di malattie degenerative e salute di quelle persone. Fare yoga solo 15 minuti che al giorno è sufficiente per produrre cambiamenti biochimici nel cervello e neuroni.

5 migliorare la concentrazione

I praticanti di yoga migliorare concentrazione, coordinamento, tempo di reazione, memoria, apprendimento e Mostra una maggiore capacità di risolvere i problemi Secondo uno studio di Neha Gothe, Professore di il Wayne State University di Detroit. Secondo la loro ricerca, pubblicata in Il diario dell'attività fisica e salute20 minuti di yoga al giorno sono più vantaggiosi a livello cognitivo che una sessione di attività fisica intensa.

6 migliorare la relazione di coppia ed i rapporti sessuali

Secondo Pete McCall, fisiologo di esercizio e allenatore personale per il Consiglio americano di esercizio: "lo yoga può comportare un miglior sesso perché aiuterà a vostra flessibilità e rafforzare i muscoli del bacino". Uno studio pubblicato nel Il giornale di medicina sessuale suggerisce che lo yoga può trattare l'eiaculazione precoce e migliorare la soddisfazione sessuale. Inoltre, come si parla di un'altra indagine della University of British Columbia, la riduzione dello stress attraverso la pratica dello yoga, aumenta la libido e la vitalità sessuale. Di conseguenza, per migliorare la vita sessuale in modi diversi, è possibile che il rapporto di coppia Vedi anche beneficio.

Jonathan Garcia Allen è ppsicologo e allenatore personale. Laureato in psicologia presso l'Università di Barcellona. Psicologia di specialità delle organizzazioni. Post-laurea in gestione delle risorse umane di Universitat Rovira i Virgili. Laurea in psicologia dello sport di UNED. Corso di specializzazione in Mindfulness presso l'Università di Malaga. Esperto dell'Università in Coaching di Universidad Rey Juan Carlos in Madrid.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su ,
Da • 7 gennaio 2016 • sezione: Salute