Il grande Yogi chiamato Cristo

Quando i gesuiti instancabili arrivarono ad per evangelizzare gli altopiani del Tibet, i nativi del paese li ha ricevuti amabilmente. Con grande generosità li abbiamo aiutati costruire le cappelle cristiane come chi porta roccia per erigere uno Stupa buddista nel mezzo di nevai e le cime ghiacciate. Joaquín G. Weil scrive.

Gesù Cristo

Ma i gesuiti sono trovati con un avversario più feroci di circo romano leoni. Hanno detto: "Il Cristo morto e risorto il terzo giorno". I contadini ha risposto: "va bene. In questo paese è anche consuetudine".

Penso che con questa breve conversazione era già determinata la battaglia per la fede in quelle terre inospitali. In India, un paese di miracoli e prodigi per eccellenza, tali aneddoti potrebbero verificarsi un migliaio di volte. Tuttavia, la storia del cristianesimo in India era necessariamente più complessa.

Uno dei primi cittadini indiani che ho incontrato nella mia ricerca per le origini dello yoga è stato David Davora, una Sefardita Comunità secolare di Bombay, discendente da ebrei espulsi dalla Spagna. Ancora incluso spagnolo, anche se non è stato determinato a parlare, per mancanza di abitudine. Il Sephardim arrivati a India non è sorprendente, perché in quel paese era una colonia ebraica che letteralmente per millenni. Che era il motivo per cui il Apostolo Tommaso Ha viaggiato e morì e fu sepolto nell'estremo sud del paese.

Thomas era all'India che St. James in Spagna. È noto che gli Apostoli viaggiavano prima di evangelizzare le colonie ebraiche sparse ai quattro angoli del globo. Inoltre acconsente che l'apostolo Tommaso è considerato come autore che forse il Vangelo (apocrifo) più profondo e più ermetico, che inizia dicendo: "chi capisce il significato di queste parole non potrete assaporare la morte".

Il grande yogi e maestri dell'India che hanno parlato o scritto su Cristo per lo più essi hanno considerato un grande bhagavan, o un'incarnazione divina sulla terra. Come nel caso dei tibetani che abbiamo accennato all'inizio, la figura di un Dio o il figlio di Dio incarnato sulla terra per l'evoluzione spirituale degli esseri umani è piuttosto frequente nelle tradizioni dell'India. Ancora di più: c'è la figura dell'avatar Vishnu, successive incarnazioni di questa divinità attraverso i secoli, come Krishna o BuddhaPer esempio.

C'è una statuetta in affari religiosi in India, che riflette pienamente la perfetta assimilazione di crisianismo in India: è la figura della Buda-Cristo seduto in meditazione nella posizione del loto. D'altro canto il continuo (Non mi chiamerà influenza) dal buddismo al cristianesimo, esso è lampante. Non solo probabilmente attraverso gli Esseni e altre scuole di sconosciuto affiliazione, ma che si traduce nella canonizzazione di Buddha e suo cocchiere nella Legenda Aurea di Santiago del maelstrom come Josaphat St e Barlaán St. E continua a questo giorno in zen mistica cristiana, come Thomas Merton, il caso più famoso, e Ana Maria Schlüter, e perfino il proprio Arrupe, ecc.

Una domanda interessante è l'immaginazione di cosa fanno o ha fatto Cristo in tale ambiente che o corso. Poiché allora non fosse stato al posto di coloro che avevano commesso tanti ferocia in suo nome, ma che era stato al posto di ebrei e Mori espulsi dalla Spagna, al posto di coloro che sono perseguitati dall'Inquisizione, nel posto il nativo evangelizzato per sangue e fuoco in terre esotiche, ecc.

Quello che sappiamo, secondo i Vangeli, è che era più vicino alla gente semplice e anche emarginati società non di civile o religioso, ricco e potente. Ma uno dei più grandi degli stanziamenti e false dichiarazioni che sono state fatte della figura di Cristo (e Buddha) è il perpetrato da Hollywood, e che finora ha non stato, non già risposto, ma nemmeno menzionato o indicato. Capisco.

Il Cristo della santosha

Qualche tempo fa il Dr. Antonio Alcalá Malave Mi ha invitato a soddisfare la vostra ricerca e dall'esperienza, nella tua richiesta di lavoro. Anche se le indagini di Dr. Alcalá esibito alle conferenze, contributi che presto verranno pubblicati in un libro, sapeva che questa era una buona occasione per un'esperienza più personalizzata che è ipnosi regressiva che egli sviluppa.

Alcala ha tre dottorati e premi per la medicina, come già letto nell'articolo che ha dedicato la Wikipedia. Egli è anche membro di diverse accademie scientifiche. È avere il coraggio e la determinazione del mondo spirituale si avvicina lo scienziato e viceversa. Un approccio non senza precedenti ma ha una lunga e promettente strada da percorrere.

Mi pare di capire, la mente, l'anima, lo spirito e l'universo stesso hanno molti aspetti, io non avventurarsi a chiamarli infinito, ma può ben essere. Senza voler mettere a fuoco un soggetto specifico, ce l'ho fatta mia personale sessione di ipnosi regressiva discurriera lungo la strada che sarebbe liberamente. Forse ho dovuto vedere il fatto che Dr, Alcala è cristiana, non già primitivo, ma di Cristo stesso, il fatto è che la nostra sessione ha provocato la figura di Gesù. Lì ho notato che sto cercando di spiegare in questo articolo. I cineasti, attori e sceneggiatori di Hollywood hanno costruito un'icona abbastanza accettato, interiorizzato dalla maggioranza e non contestato da nessuno (se sostenitori o avversari) stordito un Buddha e il Cristo.

Stesso come altre rappresentazioni cinematografiche dove Cristi, marias, Apostoli, maestri di spiritualità e santi sono sistematicamente presentati come stupefatto, traboccante, carente pieno di vitalità. I loro movimenti sono lenti, loro pose stravaccato, suoi sorrisi di pazguatas. Tali archetipi con ogni certezza sono falsi, non corrispondono alla realtà.

Sono assolutamente convinto, come non può essere altrimenti, che Gesù - come Buddha - aveva una vitalità senza limita. Il tuo look deve essere up-tempo; loro movimenti straordinariamente agili. E sicuro che il tuo sorriso e la risata contagiosa ed espansivo. Che cosa basa? Prima nella yogica logico, nella mia esperienza come un professionista e insegnante di yoga. Una vita e discorsi del Buddha e del Cristo non poteva che procedere le persone manifestano e straordinaria salute, vitalità e fisico dell'energia e, di conseguenza, una grande gioia di vivere, felicità generoso e felice manifesto.

D'altra parte, i video che possediamo grandi santi e Yogi, fin dall'inizio del secolo scorso, mostrano persone dotate di grande vivacità: Ma Anandamayee, Ramana Maharshi, Yogananda, madre Teresa di Calcutta... In poche parole, l'icona della spiritualità che viene solitamente offerto nel film e da più antichi dipinti o sculture e altre opere d'arte, non è semplicemente vero ma perniciosa a fuer lontano dalla realtà.

In conclusione, dire che il Buda-Cristo ha le sue radici (e il suo effetto) in Yoga; Se ha commesso qualche miracolo, fuggito, esso emanava dalla sua luce, come il sole non può evitare che raggi germoglio del vostro corpo. Ed è stata espressa in una vitalità e joie de vivre nietzscheani: yoga di autentica felicità, prema, santosha, che cosa è se non un infinito Amor-Dios, inconcepibile nella nostra scala umana e mentale?

Joaquín García Weil (Foto: Vito Ruiz)Chi è

Joaquín García Weil Si è laureato in filosofia, insegnante di yoga e Yoga camera Málaga direttore. Pratica Yoga per 20 anni e insegna dal fa undici. È un allievo di Swami Rudradev (leader discepolo di Iyengar), con cui ha imparato nel centro studi di Yoga, Rishikesh, India. Ha anche studiato con Dr. Vagish Sastri de Benarés, tra altri maestri. Ulteriori informazioni: http://yogasala.blogspot.com https://www.facebook.com/yogasala.malaga

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 28 agosto 2015 • sezione: Firme, Saluto al sole