Poesie di SW. Sivananda / preliminari esperienze spirituali

La vita è più poesia di prosa, diceva Swami Sivananda. Tutta la sua vita ha lasciato buoni esempi delle loro esperienze sotto forma di poesie yogica. Con un linguaggio semplice e diretto, ha condiviso il suo modo di vivere lo Yoga in uno stato di pura esperienza. Questa è una selezione delle poesie di uno di loro grande maestro universale di l'India ha presentato dal centro di Yoga Sivananda.

Sivananda

Esperienze spirituali preliminare

Ho

Più distacco e discernimento.

Sempre più il desiderio appassionato dal rilascio.

Pace, felicità, felice,

coraggio, estado de mentale calma completa,

occhi luminosi, odore di buon corpo.

Bella costruzione, dolcezza, voce potente,

eccellente salute, spirito, vigore e vitalità,

libertà dalla malattia, il bradipo e la depressione,

corpo di luce, mente vigile,

il fuoco digestivo (Jatharagni) potente,

il desiderio di sedersi e meditare per lungo tempo,

avversione per i colloqui e la società mondana,

sentire la presenza di Dio su tutti i lati.

Amore per tutte le creature,

sento che tutte le forme sono del Signore,

che il mondo è il Signore stesso.

Assenza di Ghrina (disgusto verso qualsiasi creatura)

anche da coloro che disprezzano si e insulto.

Fortezza mentale a sopportare l'insulto e l'offesa

e per affrontare pericoli e calamità.

Sono alcune delle esperienze spirituali preliminare,

che indica che uno progredisce,

nel percorso spirituale.

II

Palloncini bianchi, luci colorate,

Soli, stelle durante la meditazione,

Divino aroma, gusto divino,

visione del Signore durante il sonno,

esperienza straordinaria, sovrumano,

visione del Signore in forma umana,

come un bramino,

come un vecchio uomo,

come un lebbroso,

come un intoccabile con stracci.

Parlare con il Signore,

preliminari esperienze spirituali.

Poi arriva la coscienza cosmica o Savikalpa Samadhi,

l'esperto Arjuna.

L'aspirante entra finalmente nel Nirvikalpa Samadhi,

dove non esiste che vede, non ciò che si vede.

Dove nulla è visto, non sentito.

Ci si diventa uno con l'eterno.

Swami Sivananda

Potete trovare altre poesie in Autobiografia di Swami Sivananda-Libreria editrice Argentina

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 20 aprile 2015 • sezione: Grandi maestri