Yoga per médic@s ed enfermer@s

Nell'ambito del progetto "Umanizzare le cure intensive" che ha creato un gruppo di professionisti della salute, ha lanciato un'iniziativa: per studiare gli effetti dello yoga e della meditazione sullo stress a medici, infermieri e infermiere ausiliarie e anche la diffusione di questa antica pratica tra quelle "badanti" che hanno bisogno di essere curato. Condividere Arribas viola.

medico Yoga

Il progetto Umanizzare le cure intensive (HU-CI) È più che interessante in sé. Vi invitiamo a incontrarlo a questo link:

http://www.humanizandoloscuidadosintensivos.com/

All'interno di questo progetto la proposta dell'infermiera dell'ospedale sta avendo un rilevamento molto speciale 12 ottobre Maria Soledad Martinez Ávila. Così ha spiegato nel sito Web del progetto:

"Lo yoga è una pratica antica che appaiono BC nella valle dell'Indo nel XVII secolo

Ci sono diversi tipi di yoga, il più diffuso e conosciuto in Occidente è Hatha Yoga, è un sistema di posture fisiche chiamate asanas, il cui scopo è quello di preparare il corpo per la meditazione. Questo tipo di yoga enfatizza la serenità mentale, fisico e rilassamento, attraverso la corretta respirazione, controllo del nostro corpo e la meditazione.

Yoga e meditazione favoriscono una trasformazione o cambiamento personale che conduce ad una migliore qualità della vita.
Questo miglioramento si riflette:

-At il fisiologico livello, inducono una risposta del sistema nervoso parasimpatico.

-A livello cognitivo, che producono cambiamenti nella valutazione delle situazioni stressanti (valore primario) e la capacità di trattare con loro e le conseguenze potenziali associate (Valutazione secondaria).

Un atteggiamento di obiettività e imparzialità si svolge prima degli eventi della vita, favorendo un atteggiamento di distacco e distanza per gli eventi e i loro risultati, consentendo problemi relativi e facilitare coping dello stesso. Inoltre, la pratica dello yoga si sviluppa attenzione e coscienza circa molto atti, pensieri ed emozioni, che consente di rilevare lo stato fisico e mentale di tensione per confrontarla con le risorse disponibili.

-A livello comportamentale, possono contribuire all'accesso alle risorse interne per far fronte. Persone imparare a controllare gli impulsi, per rilassarsi, per chiedere aiuto, a cercare informazioni e a sviluppare più sane abitudini e comportamenti.

-A livello emotivo, migliora l'umore, aumenta l'ottimismo, accettazione e favore regolazione emotiva.

Io sono Maria Soledad Martinez Avila, infermiera di terapia intensiva dell'ospedale 12 de Octubre a Madrid. Con tutti questi vantaggi associati, Ho pensato che sarebbe una buona idea di prendere yoga e meditazione all'ospedale, e che i miei compagni possono godere e sentire questo risveglio della coscienza, che girerebbe intorno nei nostri pazienti, famiglie e ambiente di lavoro.

Ho praticato yoga per più di tre anni, e l'anno scorso ho iniziato la mia formazione come insegnante di yoga terapia.

Sto sviluppando un progetto di ricerca nel mio ospedale unità di terapia intensiva. Vogliamo studiare quali effetti hanno lo yoga e la meditazione sullo stress a medici, infermieri e infermiere ausiliarie. Tra altri parametri, intendiamo svolgere due determinazioni di cortisolo nel sangue, all'inizio dello studio e alla fine di questo.

E anche se la verità è che il progetto è stato ben accolto, Ho bisogno di finanziamento per rendere le determinazioni analitiche. Sto cercando idee, sponsor o aiuto realizzare il progetto, quindi non esitate a contattarmi)marisolmavila@telefonica.NET). Grazie per la vostra collaborazione!"

Il centro di Padmasana iniciativa-ejemplo

Arribas viola comunica:

Collaborare con il progetto di HU-CI, "Umanizzare le cure intensive" donare il vostro vecchio tappetino yoga. Abbiamo bisogno di 20 pezzi; un progetto formidabile mi Amiga Soledad Martínez, infermiera dell'ospedale 12 de Octubre, per studiare quali effetti hanno lo yoga e la meditazione sullo stress a medici, infermieri e infermiere ausiliarie. Anche la diffusione di questa antica pratica in un settore che veramente ne hanno bisogno, dal momento che i "custodi" sono i primi che hanno bisogno di essere curato; alla fine tutto invertito in noi stessi. Potete portare o inviare il vostro tappetino al centro di Padmasana, mare di Oman, 34 28033 Madrid.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 9 mar, 2015 • sezione: Salute