Libro / storie zen. Piccole storie per il risveglio

Queste storie hanno suggerito pensieri intelligenti, pratiche e saggio. Sono scritte con il cuore per essere sentito da spirito a spirito. Antologia gestito da Marta Millà. Include un CD di racconti recitato da musica di flauto giapponese. Modifica invisibile edizioni. Prezzo: €17,50

Racconti zenLa pratica dello zen che ci aiuta a percepire la segreta armonia delle cose e dice che la sua presenza invisibile a loro. Ci permette di scoprire al nostro interno un space silenzioso, tranquillo, creativo e amorevole in cui possiamo contare.

Della saggezza zen tradizionale del vecchio Giappone, loro racconti raccolti in questo libro, con la sua lucidità, profondità, tenerezza e senso dell'umorismo, hanno il potere di risvegliare la nostra mente. I suoi personaggi sono terribilmente umani: dubitano, lasciar andare dalle passioni, si sbagliano. Ma, come noi, tutti hanno la possibilità di raggiungere la comprensione e rilascio è.

Questi Racconti zen ci raccontano i desideri umani universali, e suggeriscono pensieri intelligenti, pratiche e saggio. Sono testi scritti con il cuore per essere ascoltato con l'anima. Shin shin den, come dicono i maestri: da spirito a spirito.

Gli architetti

Miglio di Marta. Laurea in arte drammatica, attrice, terapeuta e praticante del buddismo zen da rende due decenni. Ha lavorato in teatro, cinema e televisione attrice e assistente alla regia. Diresse anche esibizioni di poesia come racconti Ryokan, Mahabbat e zen, con musiche di Horacio Curti. Attualmente egli combina il suo aspetto come attrice con il terapeuta.

Horacio Curti. Musicista, etnomusicologo e professore di scuola superiore di musica della Catalogna e dell'Istituto del Teatro di Barcellona. Nel 2004 ha ricevuto il titolo di maestro di flauto shakuhachi dalle mani di Yokoyama Katsuya in Giappone.

Due storie

La tazza di tè
Il maestro giapponese Nan-in ricevette un professore universitario che voleva sapere che cosa era lo zen. Nan-in servito il tè. Versò il liquido per riempire la tazza del visitatore e, una volta pieno, ha continuato a versarlo. Il professore sembrava stordito come è stato versato il tè fino a quando, dopo un po', già non poteva contenere più e esclamò::
- Ma se è pieno fino a sopra! Non c'è più nemmeno una goccia!
-Hai-hai detto Nan-in-è pieno di opinioni e speculazioni, come questa tazza. Come posso mostrarvi che cosa è lo zen se prima fa non vuoti la tua tazza?

L'inganno
Poco prima Ninakawa morisse, visitato il Maestro Ikkyu.
-Mi piacerebbe guidare? - chiese Ikkyu.
-Sono venuto qui solo e io sono solo - rispose Ninakawa. Come potrebbe aiutarmi?
-Se pensi che sei davvero venendo e andando, tu sei la vittima di una bufala. Consente di mostrare il modo in cui ci è no andata o ritorno - rispondeste Ikkyu.
Ikkyu ha rivelato il percorso così chiaramente con queste parole che Ninakawa sorrise e scaduto.

Problemi invisibili 93 453 55 00 / 617 32 37 08 / invisibles@edicionesinvisibles.com

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 5 novembre 2014 • sezione: Generale