Idillio di tregua

Ogni creatura vivente può respirare, ma molto pochi nutrono consapevolmente di prana, "forza vitale", in ogni respiro, svuotati completamente a ogni espirazione e nuovamente riempito ad ogni ispirazione... Scrive David Rodrigo.

respiro pranayama

Prana viaggia attraverso il vostro corpo, dove abita la tua mente, consapevoli e di pulizia sotto i canali lo sblocco dell'energia vitale del vostro giardino.

Rifiuta e torna a riempire voi penetrante si. Più e più volte in un idillio o finale senza sosta.

Da dove proviene il miele? Chi è? Dove abiti? Perché mi colma e mi lascia ogni notte, ancora e ancora, come le onde baciano sulla spiaggia? Perché non rimane con me per sempre e, una volta?

Viene da fuori, da fuori del mio corpo. Ovunque? Essa pervade tutto. Mi ama non solo per me ma per ogni creatura vivente. Un Joker sporco?

Penetra tutto mantenendo incontaminata. Sempre puro, sempre fresco. Arriva alla mia camera da letto nuovo, come la prima volta, ancora e ancora.

Ma, da dove vieni, oh amata? Dimmi, chi sei? Da Dio!

La terra è in realtà una gabbia senza porte. Il cielo non è alcun massimale. Mia amata fuoriesce attraverso la finestra del firmamento e ritorno alla mia macchina fotografica segreta dal lucernario del mio naso.

Muto testimone della mia gioia è completa dalla luna. Vedo che sia il rendering nel mio letto. "Non me che cercavi per, ma a lui, mio Signore", sorride me compassionevole.

Il sole che non si lascia vedere, ma si sentono. Una luce che brilla indifferenti piove raggi della forza vitale di tutte le creature viventi allo stesso modo.

Alla fine, mio Prana! Mio amato... sarebbe il sole? Il mio letto di piacere... fare il mondo?

"La luce che splende il sole è la stessa luce che brilla nei tuoi occhi," poi canta un uccello nel mio balcone.

Da Dio! Che cosa è questo ora? BUF! Prana inspiro, espiro offrendo tutta la mia anima.

La luce che brilla in me è la stessa luce che brilla al sole. Medito. Più e più volte conversare con il mio amato...

Luce! La verità è luce! Luce, pura coscienza, è la realtà di tutto ciò che è.

Corro a condividerlo con il mio amato. Mio amato... è anche leggera, solo la stessa coscienza indifferente, imperturbabile, indivisibile, la forza della vita stessa. Puro, ho fondato con il mio amato. Questa volta, non ci tornerò.

Chi è

David Rodrigo García È docente di specialità di India filosofia Advaita Vedanta Sankhya, Yoga, meditazione. Coordinatore di Dhyana Gurukulam, Swami Rama Sadhaka erba Ashram di Rishikesh, Himalaya, India

drodrigog@Yahoo.es

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 3 mare, 2014 • sezione: Firme