Yoga Sutra di Patanjali Maharishi 7

Questo è il settimo episodio della Yoga Sutra Patanjali Maharishi nella versione di Swami Durgananda, direttore di internazionale de Sivananda Vedanta Yoga dell'Europa centri. Oggi vedremo il versetto 10 e 11 di verse. È una collaborazione del centro de Yoga Vedanta Sivananda a Madrid.

Mandala

Versetto 10

versetto 10

Il cambiamento mentale che implica un'assenza di tutti i tipi di attività mentale è chiamato dream.

Più chiaro come si fa a descrivere il sogno? Il sogno è una modificazione mentale, perché è ancora un'esperienza della mente, ma c'è assenza di qualsiasi tipo di attività. Sogniamo, ma durante il sonno profondo, la mente è vuota. Esso è un vritti, modificazione della mente, è il nostro preferito vritti, ma non è il samadhi.

Versetto 11

versetto 11

Memoria è il ritegno delle esperienze passate.

Mozart poteva suonare il piano e comporre quando aveva quattro anni. Come è stato possibile? Le sue abilità erano in sua memoria, archiviato nella mente subcosciente, che rimane una vita a quella successiva. Ma nel stesso modo in cui ci sono bei ricordi, non ci sono cattivi e quando cominci a calmare la mente, la banca di memoria è molto attiva.

Quando lo yoga è praticato per molti anni, alcuni pensieri che non si potevano nemmeno immaginare emergono in mente. Questi possono essere trasformati in una prova importante nella nostra vita. Improvvisamente un sannyasin, una si sono dimessi, potrebbe voler avere un partner, benessere e potere. Questo è il potere della memoria, smriti, effettivamente un ostacolo importante. Pertanto abbiamo bisogno di un insegnante, qualcuno che è esperto nella gestione di queste situazioni. Dobbiamo accettare un sistema e arrendersi a una persona a conoscenza. Qualcuno che ha praticato molti anni sa che quando smriti è presentato con qualcosa, non è possibile riconoscere se stessi. È come trovare una pietra scura e Matt e quando suo polacco ci rendiamo conto che è un brillante. Come abbiamo abrillantamos la mente, la memoria e l'ego cominciano ad apparire. Si deve prima diventare consapevoli di questo processo e quindi, con attenzione, non identificarci con quello che sembra, perché il reale è l'atman che è all'interno.

Swami Durgananda

SW Duragananda Sivananda Yoga VedantaEra iniziata e addestrato nelle tecniche di yoga di Sri Swami Vishnudevananda (1927-1993), fondatore dei centri e ashram International Sivananda Yoga Vedanta. Come uno dei suoi discepoli più vicini, accompagnato in tanti viaggi sia in Oriente e in Occidente.

Seguendo le istruzioni del suo Maestro, Swami Durgananda stabilito centri Sivananda Yoga Vedanta in Europa. Swami Vishnudevananda ha guidato personalmente la formazione degli insegnanti yoga e con il titolo di "Yoga Acharya" il suo nome come uno dei suoi successori. Con intuizione si profonda, Swami Durgananda guida a molte persone nel modo interiore e insegna meditazione, yoga, nutrizione, pensiero positivo, mitologia e psicologia di filosofia orientale.

Yoga SutraIl Sutra Patanjali sono un manuale completo per l'indagine e il controllo dei nostri pensieri. Una scrittura classica e una guida per olistici aspetti fisici, mentali e spirituali della meditazione.

Le recensioni pratiche e dinamiche di Swami Durgananda Raja Yoga Sutra sono il risultato dell'ispirazione del grande Sri Swami Sivananda e Swami Vishnudevananda Sri Yogi con la sua pratica personale intensa ed esperienza nell'insegnamento per 40 anni.

Collaborazione del Centro internazionale de Yoga Vedanta Sivananda de Madrid

Tel: 00 34 913 615 150

www.Sivananda.org/Madrid

https://www.facebook.com/yoga.sivananda.madrid

https://twitter.com/yoga_sivananda

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su ,
Da • 25 novembre 2013 • sezione: Yoga Sutra