Esso ristampato 'sul bordo'

È diventato per ripubblicare Nel limite (Kailas), il libro in cui Ramiro Calle raccontato la sua esperienza sulla soglia della morte, dopo un arresto cardiaco e 23 giorni in terapia intensiva. Ora ricorda nel suo Facebook con il seguente testo (nella foto, Ramiro pose con il suo amico lo scrittore e traduttore José Pazó, un esperto di letteratura e saggezza giapponese).

Calle Ramiro

Buddha era che ha dichiarato che la malattia, vecchiaia e morte sono messaggeri divini. Se riflettiamo su di loro, fanno davvero. Se siamo consapevoli della sua inevitabilità e così vivere la vita con maggiore compassione, pienezza, generosità, umiltà, pazienza, equanimità e soseigo, naturalmente sono. Tutti noi dobbiamo riconciliare con questi messaggeri divini e ottenere un insegnamento in materia di tranformativa.

Ora è ristampato mio libro Nel limite, in tutta la mia esperienza che la storia dopo diverse settimane sull'orlo della morte, di vivere gli insegnamenti del messaggero divino che malattia, che mi ha insegnato molta umiltà e compassione. Voglio condividere una storia molto personale con il lettore di questo facebook così magnificamente che Liliana Riesco mi porta. Quando dopo 23 giorni ho l'UCI in una camera al piano terra, essendo stato diversi giorni per morire e hanno perso oltre 20 chili, quando mi ha visto nello specchio ero sbalordito. Egli aveva invecchiato improvvisamente, in 20 giorni, 20 anni. Ho visto la mia faccia su quel messaggero divino che è malattia. Ho chiesto a Luisa, mia moglie, per prendere diverse foto di questo volto così malaticcio alla ricerca. Perche '? Perché non volevo mai dimenticare ciò che era accaduto; Avevo bisogno di questo promemoria per continuare a coltivare più umiltà, compassione, desiderio di autorealizzazione. Non volevo dimenticare; Volevo che la memoria viva aiutarmi a seguire in evoluzione cosciente e per discernere tra le importanti e le sciocchezze e curio, essentials e banale.

È rimasto in ospedale gli altri quasi quattro settimane. Ho ricevuto un sacco di amore dalla mia famiglia, gli amici e studenti. Sempre sarà sentito in debito con loro. Poco dopo, con la sua proverbiale genrosidad, quell'amico dell'anima che è il grande giornalista Jesus Fonseca, Mi dedicò una newsletter (uno in più) di questi, pieno di sensibilità, che pubblica solitamente in Il motivo. Si riferisce al mio viaggio con il messaggero divino della malattia e il mio libro riguardo a questo, ho deciso di scrivere, a volte con un po' di dolore, ma come fossero da una catarsi alchemica, su suggerimento del mio amico ed editor Angel Fernandez Fermoselle.

Voglio anche condividere con il lettore la newsletter di Jesus Fonseca Escartín, come ho fatto con gli altri avallato, incluso in questo facebook, e hanno avuto una ricezione così ottimale. Grazie di cuore, per essere, a tutti coloro che ancora insistono a sostenere me e anche renderlo tanto affetto.

Comunicato stampa Jesus Fonseca

"Ecco la domanda terribile: la morte sarebbe il silenzio di Dio?" Dà la risposta Ramiro Calle, dopo aver superato un arresto respiratorio e spendere 23 giorni in terapia intensiva. E lo fa attraverso un libro scritto con parole di carne: Nel limite. Duecento pagine che dimostrano, ancora una volta, che chi non ha sofferto non sa nulla. Tutto ciò che è e da raggiungere. Qui, nessuno sta per prendere qualcosa. Solo l'amore rimane. Solo coloro che possiedono questo lavoro umano verrà registrati nel libro della vita. Ramiro Calle, pioniere degli insegnamenti dello yoga in Spagna sarà, certamente uno di loro, entrambi contribuiscono con oltre duecento libri per cancellare molti dubbi e lacune, come pure perché che beneficiano di decine di migliaia di persone, giorno dopo giorno, di sua insegnamenti. O immaginare potrebbe Yogi spagnolo più internazionale che il suo ultimo viaggio a est stava andando a posto alle porte della morte. Ma, ancora una volta, Dio ha scritto dritto con righe storte. Non a caso, Ramiro Calle è un esperto di immersioni instancabilmente per il proprio superamento e, da lì, il vicino di casa. Per riscaldare il cuore di chi destabilizzata per ottenere luce, vita, pace, giorni della tribolazione. Nel limitemodificato da Kailas, è un libro prezioso per chi conosce il dolore di vivere. Per coloro a cui rimprovera dubbi. Coloro che non sappiamo da dove veniamo o dove ci porterà i nostri passi ".

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 28 ottobre 2013 • sezione: Firme