Mudra: Mudra Kundalini

Che noi stiamo bilanciati fisica e mentalmente è essenziale per la nostra salute, ma per avere una vita completamente pieno è essenziale che la nostra vita sessuale è anche in armonia.

Mudra di Kundalini

Chiudere entrambi i pugni, senza stringerle. Ora estende l'indice sinistro e metterlo sotto il pugno destro. Posto il tuorlo d'uovo del pollice destro sulla punta dell'indice sinistro. Mantenere più basso possibile questo mudra all'addome.

Pratica come necessario, fino a quando l'effetto desiderato durante un lungo 15 minuti tre volte al giorno.

Il Mudra di Kundalini è chiaro: è la forza sessuale che deve svegliarsi e attivato. L'Unione di maschile e femminile, degli opposti. Ma soprattutto, dell'Unione dell'anima individuale con il cosmico. Le quattro dita della mano destra che circondano il dito indice simboleggiano il mondo esterno e percettibile, la nostra mente e la nostra anima, e il pollice sinistro Indice simboleggia il divino.

Poche parole circa la sessualità che svolge un ruolo importante come una pratica spirituale nel Tantra Yoga. Non essere dimenticato che gli organi sessuali esercitano una grande influenza sull'umore del popolo e che, pertanto, è essenziale che siano sani. È inoltre necessario conoscere che il desiderio sessuale cambia tutta la vita. Anche se desideri, senza se siete comodi, tutto va bene ed è normale. Ma se questi si verificano, devi incontrarli con un partner o da soli. Questo è molto importante, perché la secrezione ha la funzione di pulizia. Batteri, funghi, ecc che sono installati nella vagina sono distrutti e trascinato. Molti malati di persone diventano perché non soddisfano il naturale bisogno del corpo, o perché sono stressati, costringendo il corpo a bisogno di qualcosa che non si sentono.

Come profilassi contro il disagio delle donne è utile al piede del Leone (Alchemilla xantochlora) e contro il disagio spasmodica delle mestruazioni, argentina (Potentilla anseriana L.)

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 24 luglio 2013 • sezione: Pratica