Mudra: Mudra di Kubera

Kubera Mudra aiuta molto quando si tratta di soddisfare i desideri, creare ricchezza e prosperità. Inoltre, tutti i giorni pratica questo mudra dà pace di mente, di fiducia e di serenità e anche si apre e pulisce i seni frontali.

Kubera

Eseguita con entrambe le mani: unire la punta del pollice, indice e dito medio, mentre le altre due dita sono piegate nel mezzo la mano.

Pratica una o due volte al giorno.

Il Kubera Mudra può praticare nelle più svariate situazioni. E non dipende dal tempo e intensità con cui viene eseguita. Molte persone lo conoscono come "la tecnica delle tre dita» Alpha-formazione e utilizzarlo quando cerchi qualcosa in particolare: un posto per parcheggiare, un abito particolare, il libro giusto, informazioni, ecc. Altri lo utilizzano quando vogliono rafforzare la loro pianificazione futura.

È sempre gli obiettivi che si desidera raggiungere o desideri che devono essere soddisfatti. Tre le dita chiuse è dato ad una cosa o/y a pensare una resistenza supplementare. E dice di passare qualcosa quando si uniscono è il dito di Marte (forza per aprire la strada), Giove (grandezza, gioia infinita) e Saturno (fissazione su ciò che è essenziale e croce nuove porte). Pratica quotidiana questo mudra con un concreto obiettivo può essere divertente. Dà anche la pace della mente, fiducia e serenità.

La pratica è semplice: formula sul tuo interno il tuo desiderio o obiettivo chiaramente, interroga il tuo cuore per sapere se è buono per voi e aiuta la tua ricchezza interiore ed esteriore, o se avrà ad arricchire il vostro ambiente. Poi tre dita, una formula tre volte il suo desiderio e spingendo le dita. Pronto! Se si tratta di trovare un posto per parcheggiare o comprare un vestito nuovo, non è richiesta la preventiva preparazione mentale; ma non vale le scorciatoie per cose più importanti.

Il Mudra di Kubera apre e pulisce (rimuove muco) i seni frontali, soprattutto se si prevede di aria durante l'inspirazione come se si volesse percepire il profumo di un fiore.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su
Da • 17 luglio 2013 • sezione: Pratica