Asana / Suryanamaskar / e parte 3

Il saluto al sole, diviso in tre serie di posizioni. Oggi, la terza serie si sono dedicati alle seguenti tre posizioni di Suryanamaskar: Ardha Bhujangasana, Parvatasana e Ashwa Sanchalanasana. Seguiamo il testo del libro Chiavi di Yoga, Danilo Hernandez. Esegui: Raúl Torres, professore della scuola internazionale di Yoga. Foto: Thor Castro.

saluto al sole 3

Posizione n. 7: Ardha Bhujangasana, postura della Sfinge, o Burjangasana, la postura del Cobra
Stimolante, si insinua verso la parte anteriore, scorrevole il mento e il petto dal pavimento (come da Ashtanganamaskara). Seguidamemte, senza toglie i loro avambracci del terreno, solleva la testa e il tronco e vediamo lì con loro gambe e vamp incollati al suolo (è la Sfinge o Ardha Bhujangasana, mezza Cobra). Se si desidera che estensione andare compresa tra le vertebre cervicali e lombari, come esso progredisce che il movimento continua a generare la testa ed il tronco indietro e già alzando gli avambracci e sostenerti sulle vostre mani.

Durante l'intero movimento gomiti rimangono solo ai lati, le scapole verso la colonna vertebrale e glutei stretti. Nella posizione finale, se questo era completa Bhujangasana, le punte dei piedi rimangono che riposa sul terreno, diretto verso le ginocchia. Loro spalle sono verso giù e indietro, mentre il petto si distingue verso il davanti e il volto sembra anteriore o verso sopra. Previene la rottura della colonna in quelle zone cervicali e lombari.

Posizione n. 8: Parvatasana, posizione della montagna
Sfiato aria, spinge con loro armi e li piedi, alzando progressivamente il bacino, mantenendo tutte le tempo braccia e gambe dritto fino alle loro piante e tacchi contatto completamente con il terreno, mentre la testa è introduce tra le spalle.

Posizione n. 9: Ashwa Sanchalanasana, posizione equestre
Stimolante, piegare il ginocchio sinistro e la gamba destra si estende più indietro possibile, posa sul ginocchio il pavimento e le dita.

La pianta di sinistra completamente è messo a terra (per evitare il sollevamento del tallone) e il ginocchio sinistro si trova all'incirca in parte superiore del piede sinistro. Le mani sono alla stessa altezza come il piede sinistro. Si estende in tutta la colonna vertebrale. Sul petto si sporge in avanti e faccia guarda alla parte anteriore o verso l'alto, ma stanno rompendo la zona cervicale.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su , , , , ,
Da • 23 aprile 2013 • sezione: Asana