La medicina occidentale, medicina cinese, Ayurveda e yoga, possiamo combinare?

Ayurveda sia la medicina tradizionale cinese (MTC) sono due farmaci tradizionali riconosciuti dall'organizzazione mondiale della sanità. Meglio che l'Occidente? Complementari? Scrive Luna Pilar.

Erbe

L'unica malattia complementare dovrebbe essere la ricerca della salute o, in mancanza, come ottenere la migliore condizione possibile. Entrambi Ayurveda e medicina tradizionale cinese, provengono da due paesi emergenti molto popolose, ma ormai incapace di coprire il suo stato di salute di tutta la popolazione, criteri che anche chi prende in considerazione al momento del suo riconoscimento.

Allo stesso tempo, questi paesi possiedono un'eredità cultura e una media abbastanza per hanno permesso di mantenere e difendere loro farmaci ed esportarli in tutto il mondo, pur essendo una fonte di reddito significativa, come l'industria farmaceutica per alcuni paesi occidentali: Germania o Stati Uniti.

Oltre questi (importanti nell'analisi) considerazioni economiche, come medico (qua e là, grazie a Dio) credono che tutti che avvantaggia l'essere umano essendo come un intero dovrebbe essere usato, Dopo aver studiato e analizzato alla luce della ragione e della scienza, mentre l'interesse economico è la causa della decisione... C'è ancora molto da fare così.

Ciò che è comune e ciò che non

Frequenta la medicina scientifica, al momento, separare il corpo e la mente. Medicina tradizionale cinese (MTC) concepisce ciascuna delle nostre cellule ci nel corpo e nella mente, sa che mal bilanciata in pletora fegato produce rabbia e rabbia finisce di energia del fegato danneggiato. Oltrepassa l'Ayurveda e parlando di corpo, mente e spirito, uno spirito che è energia eterna e si pone per mantenersi in salute più a lungo possibile, così che lo Spirito abbia il tempo di vivere e crescere prima di questo corpo, può fare ciò che è venuto essere.

In Occidente, l'uomo continua a occupare il centro dell'universo e il microcosmo e il macrocosmo sono available vostra disposizione. In MTC l'uomo gioca nello stesso ordine che esiste di fuori. Senza un equilibrio tra macro e microcosmo, la salute non è possibile. In Ayurveda il macrocosmo ed il microcosmo deve mantenere un equilibrio al fine di ottenere il rilascio.

Lo scopo della medicina occidentale è lottare contro la malattia; nel TCM mira raggiungere l'armonia all'interno e all'esterno; in Ayurveda, lo scopo è spirituale: ottenere il rilascio.

Il trattamento di supporti hanno anche cose comuni (principi chimici per ottenere dalla droga o la salute delle piante) e modelli di vita sano tra cui: cibo ed esercizio (dalla palestra, Qi kung o yoga), tecniche antistress (coaching, armonia, meditazione...) o tecniche di ringiovanimento. Tutti questi strumenti al servizio di una migliore qualità della vita, fisicamente, mentalmente e oltre, lasciando ogni riempimento nel nome più appropriato.

Popolarità

Se facciamo una ricerca nelle reti telematiche con la parola "ayurveda", possiamo trovare più di 55 milioni di collegamenti. Se la ricerca eseguita in un motore di ricerca scientifica specializzata nelle scienze mediche (PubMed), il numero di collegamenti visualizzati è 1.558 articoli, con solo 800 si riferiscono al genere umano e il resto sono ricerca o applicazione negli animali. Se si seleziona solo negli ultimi cinque anni (in medicina questa volta cambia tutte le applicazioni), il numero di articoli è solo 204.

La maggior parte degli articoli scientifici sono stati in India e rendere Re:

  1. abitudini di vita sana,
  2. gli effetti di alcune piante utilizzate in Ayurveda (antiossidante, antinfiammatorio, effetti tossici e avvelenamento),
  3. tipi costituzionali: vata, pita, kapha in relazione a determinate malattie.

Patanjali, in loro Yoga Sutracentrale libro dello yoga, non menzionato in Ayurveda, ma se si chiama la malattia come uno degli ostacoli sulla strada verso la liberazione. Tuttavia il Hatha Yoga Pradipik(14 secoli più tardi) contiene numerosi riferimenti trattamenti ayurvedici e Kayvakyadhama modifica di una sezione sul trattamento delle malattie prodotte come conseguenza di una pratica impropria di yoga)Le origini di Hatha yoga, A. Souto, ELA, Madrid).

Yoga e Ayurveda appartengono alla stessa cultura e hanno caratteristiche comuni, ma sono indipendenti. Se facciamo una ricerca su PubMed con la parola "yoga" troveremo 428 articoli, e se la parola è "taiji" trovato 468.

Se invece si introduce la parola "meditazione" (una delle ultime tappe che Patanjali ci guida nel suo grande libro), riferimenti scientifici specializzati sono 809, due volte. Il effetti identificati come positivi per la salute, con una pratica regolare sono:

  1. Una maggiore sensazione di profondo rilassamento.
  2. Riduzione della pressione sanguigna.
  3. Alti tassi di riduzione del colesterolo.
  4. Ringiovanimento e rallentando i processi di invecchiamento.
  5. Miglioramento del sonno.
  6. Responsabilizzazione degli Stati di salute, riduzione del farmaco e i costi. Meno visite dal medico.

Tutte di grande interesse per ridurre la spesa che tanto ci riguarda sanitaria e secondo le indagini del magnifico neuroscienziato Richard Davidson confermato, effetti di avvio per il mese e mezzo di pratica quotidiana.

Quindi, per ora, a meditare, per il bene di nostra salute globale: quello che dice la scienza, yoga, Ayurveda e possedere l'esperienza quando è praticata.

Coloro che sono interessati in Ayurveda e Yoga si può fare nella corso che faremo a Jaca (Huesca) dal 19 al 21 aprile)www.yogamarisalasaosa.es)

Pilar Luna Calatayud

Pilar LunaInsegnante di Yoga di FNY scuola di Boris Tatzky e il AEPY, professore di anatomia e fisiologia nella formazione degli insegnanti di yoga nelle scuole; Membro del AEPY e del Segretario del Comitato educativo. Membro del IYTA. Insegnante di Yoga in carcere di Picasent e l'Hospital de La Ribera.

Medico naturopata da illustre Collegio dei medici di Valencia, agopuntore di IMTC a Shanghai, esperto all'Università di Montpellier, Nutrologa dall'Università di Nancy, laurea magistrale in medicina tropicale, laurea magistrale in medicina umanitaria e Master in sanità pubblica. Seminario per operatori ed insegnanti di yoga che desiderano approfondire gli argomenti in yoga e salute.

Essere socievole, Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra RSS per non perderti nulla

Altri articoli su , , , , , ,
Da • Sezione • 26 marzo 2013: Ayurveda, Firme, Meditazione, Salute